Death Note: Un bambino americano di quinta elementare stila una lista di nomi, la polizia indaga

Che negli Stati Uniti accadano cose tristemente bizzarre non è certo una novità. L’ennesima notizia proveniente dagli States che ha dell’incredibile vede protagonisti un bambino di quinta elementare, il sovrintendente della sua scuola e… Death Note.
Su un muro della Stewart Elementary School di Pittsburgh, in Pennsylvania, è comparso infatti alcuni giorni fa un foglietto con l’intestazione “Death Note” contenente i nomi di alcuni alunni. “Dopo aver condotto le dovute indagini”, ha dichiarato la polizia, “abbiamo appurato che l’elenco era basato sull’anime Death Note”.
Si tratta già dell‘ottavo caso di liste di nomi rinvenute nelle scuole americane che vengono ritenute dalle autorità riconducibili all’opera di Tsugumi Oba e Takeshi Obata.

Di seguito il servizio di wpxi: che cosa ne pensate? Allarmismo ingiustificato o poco controllo sulle letture dei propri figli?

 

Fonti: Anime News Network, News Wpxi

Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...