Miyazaki: sognando un possibile lunapark

Attraverso i disegni dell’artista nipponico Takumi, prende vita nei fan del Maestro Hayao Miyazaki il sogno di veder realizzato un parco a tema con tutti i capolavori creati dal genio di Tokyo, vincitore di un Oscar e di un Leone d’Oro alla carriera.

Le minuziose illustrazioni di Takumi prendono spunto da ogni film d’animazione del Maestro, ricreando una mappa con le varie attrazioni e trasportando con l’immaginazione all’interno dei capolavori di Miyazaki.

2015-2-17_ghibl1

Si possono facilmente individuare il padiglione dedicato a Nausicaa della Valle del Vento, la Città Volante e la aeronave Goliath rappresentati in Laputa Castello nel Cielo, o il padiglione dedicato alla Principessa Mononoke con le mura della Città del Ferro, fino ad arrivare alle romantica isola dei laghi italiani con l’Hotel Adriano di Porco Rosso e la casa sull’acqua de La Città Incantata. Se guardate con attenzione comunque troverete riferimenti a tutti i film del Maestro.

Non poteva mancare il nome, e non poteva essere diverso da TOKYO GHIBLI LAND, pensato per fare concorrenza ai mega parchi della Disney, sparsi nel globo.

Adesso dovremo solo aspettare e vedere se ai disegni e alla fantasia del giovane illustratore giapponese corrisponderanno la volontà, ma soprattutto i finanziamenti, necessari alla realizzazione di un’opera così monumentale.

Fonti: Takumi, Wired

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...