Norman Reedus racconta una storia sul set di “The Walking Dead”

Che Norman Reedus, alias Daryl, non stia con le mani in mano tra una pausa e l’altra sul set di “The Walking Dead” è risaputo.

L’irrequieto attore statunitense racconta un divertente retroscena che a che fare con…una protesi mammaria in silicone! Un suo fan, infatti, confondendo evidentemente personaggio e attore, ha pensato che Daryl fosse triste e così gli ha spedito una protesi in silicone come antistress.

Provate a immaginare la faccia di Norman non appena ha visto l’oggetto, ma, sopratutto, quella di Steven Yeun (alias Glenn), quando il collega gli ha lanciato addosso la protesi per scherzo.

Fonte: Bleeding Cool.
Immagine in evidenza tratta dal profilo Instagram di Norman.

Francesca Sperelli

Inguaribile realista, passeggio a qualche metro da terra nella mia vita in bianco e nero. Come hobby faccio il praticante avvocato.

Potrebbero interessarti anche...