UE: I film d’animazione incuriosiscono la Commissione Europea

L’industria dell’animazione ha suscitato un certo interesse presso la Commissione Europea, che ha deciso di sottoporre i 28 Stati membri ad uno studio più approfondito al riguardo. L’obiettivo è quello di redigere statistiche al fine di strutturare nuove politiche inerenti a questa forma artistica.

Saranno emesse due pubblicazioni, entrambe redatte dall’European Audiovisual Observatory: la prima, Animation Europe, conterrà una sintetica descrizione del mercato. Sarà pubblicata al MIFA (Marché International du Film d’animation d’Annecy), il festival del film d’animazione che si terrà nella città francese di Annecy dal 15 al 19 giugno. Saranno forniti dettagli riguardanti la produzione, la distribuzione e il consumo dei lungometraggi d’animazione sia sul piccolo che sul grande schermo.

La seconda pubblicazione, Mapping the Animation Industry in Europe, sarà inviata direttamente alla Commissione alla fine di quest’anno e sarà anche diffusa online.

Fonte: cartoonbrew.com

Giulia Bevilacqua

New entry nel mondo c4, i fumetti francesi l'hanno convertita al mondo nerd. "Da grande" vorrebbe diventare traduttrice. Di cosa? Di fumetti, obviously.

Potrebbero interessarti anche...