Frank Cho dona il ricavato di un suo disegno controverso a un’associazione contro le violenze domestiche

Qualche giorno fa Frank Cho ha disegnato una cover di Spider-Gwen nella stessa posa in cui Milo Manara aveva disegnato la sua Spider-Woman, suscitando critiche e indignazione in rete.

In risposta alle reazioni esagerate del web, l’autore ha venduto lo sketch incriminato e ha donato il ricavato (1000$) alla House Of Ruth Maryland, un’organizzazione no-profit che aiuta le donne e i bambini vittime di violenze domestiche.

Frank Cho, dopo aver ringraziato i fan che l’hanno supportato in settimana, ha commentato il suo gesto in questo modo.

Ci sono molti problemi reali che meritano più attenzione di quella che questo finto scandalo ha ingiustamente ricevuto in questi giorni, problemi che voglio aiutare a risolvere. Userò la pubblicità generata dal disegno di Spider-Gwen per creare qualcosa di positivo, attirando l’attenzione su House of Ruth una delle migliori organizzazioni che aiuta le donne maltrattate e le famiglie distrutte a trovare un po’ di pace in un mondo violento e minaccioso.

Fonte e immagini: Bleeding Cool

Beatrice Spezzacatena

Sono una studentessa di giurisprudenza che ama il giornalismo e i fumetti. Ho iniziato da piccola con Topolino, ho divorato tutte le altre uscite della Disney (Da Monster Allergy a X Mickey) e non mi sono più fermata. La curiosità è un mio brutto vizio.

Potrebbero interessarti anche...