Leo Ortolani e Zerocalcare partecipano al Salone del Libro di Torino

salone-internazionale-del-libro-di-torinoQuest’anno, per la prima volta, il Salone del Libro di Torino ha inaugurato il progetto Crossover, un modo per curiosare nel vasto mondo del fumetto e del graphic novel, per incrociare la letteratura fatta di parole con quella che lavora sulle immagini e mescolare due pubblici che a volte si sentono lontani.

zerocalcare-dimentica-il-mio-nomeIl primo protagonista di questo evento sarà Zerocalcare che, vi ricordiamo, è candidato al Premio Strega 2015 con il suo ultimo graphic novel Dimentica il mio nomeL’autore sarà presente venerdì 15 maggio alle ore 16.30 e dialogherà con il vincitore dell’ultimo Premio Campiello, Giorgio Fontana.

Leo Ortolani, il creatore di Rat-Man, invece, lo potrete trovare sabato 16 alle ore 18.30: salirà sul palco dell’Arena con l’amico scrittore Paolo Nori. Infine, un altro protagonista dell’evento sarà Richard McGuire, il creatore di Qui, della cui partecipazione avevamo già parlato in questo articolo.

L’evento si concluderà domenica 17 alle 16.30, con un incontro a più voci per celebrare i 50 anni della storica rivista a fumetti Linus.

Fonti: Salone Internazionale del Libro di Torino.

Beatrice Spezzacatena

Sono una studentessa di giurisprudenza che ama il giornalismo e i fumetti. Ho iniziato da piccola con Topolino, ho divorato tutte le altre uscite della Disney (Da Monster Allergy a X Mickey) e non mi sono più fermata. La curiosità è un mio brutto vizio.

Potrebbero interessarti anche...