Dragon Ball: Parla il direttore di Shueisha: “La serie si sarebbe dovuta concludere con la saga di Freezer”

content-keyart-sagas-friezaIl primo capitolo di Dragon Ball venne pubblicato su Shonen Jump nel 1984. Da allora sono passati 30 anni e la serie è diventata un fenomeno culturale, oltre che uno dei manga più venduti, influenti e popolari della storia del fumetto giapponese. Adesso che sta per uscire una nuova serie televisiva, Dragon Ball Super, l’attenzione di lettori e addetti ai lavori si è focalizzata di nuovo sul mondo creato da Akira Toriyama e il comico Kendo Kobayashi è andato a intervistare  per  Livedoor News l’attuale direttore di Shueisha, la casa editrice che pubblicò i capitoli di Dragon BallKazuhiko Torishima.

Torishima sostiene che la serie si sarebbe dovuta chiudere prima, precisamente dopo la saga di Freezer. Un’affermazione che, almeno una volta, abbiamo sentito pronunciare tutti, quando si parla di Dragon Ball tra amici. Per quanto tutta la serie abbia mantenuto una certa coerenza qualitativa, tutti sanno che Toriyama fu costretto ad andare avanti per esigenze di marketing, tanto da confessare che la conclusione della sua opera sia stata un “ritorno alla vita“.

Torishima fu l’editor di Toriyama fino al 1993 ed è convinto che se Dragon Ball si fosse concluso prima, Toriyama avrebbe potuto sfornare una terza serie di successo e regalarci nuove storie e nuovi personaggi.

Fonte: Kotaku

 

 

 

Orzo Nimai

Mi chiamo Nimai. E' il mio vero nome. Sul serio! Scrivo storie e un giorno vorrei farlo diventare un lavoro. Uno dei miei sogni è accumulare abbastanza materiale per riempire almeno una pagina su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche...