Dylan Dog: Campagna contro l’abbandono degli animali

dyd3

Il personaggio creato da Tiziano Sclavi da anni partecipa alla campagna estiva di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali. Un gesto crudele e disumano, oltre ad essere un reato previsto dal Codice Penale italiano.

Dylan Dog e i tanti disegnatori Bonelli che hanno voluto contribuire con le loro matite a questa giusta causa, cercano di mandare un messaggio forte contro i mostri che commettono questa atrocità.
Troviamo all’opera, quindi, maestri come Brindisi e Casertano, Bacilieri e i giovani fratelli Cestaro.

Ogni anno, purtroppo, nel periodo estivo assistiamo a numerosi avvistamenti su strade e autostrade di tanti animali abbandonati. Smarriti, impauriti, spesso lasciati al loro destino.
Se avvistaste un animale abbandonato, contattate il Comando dei Carabinieri per la tutela dell’Ambiente, il Servizio Veterinario ASL, la Polizia Locale o l’E.N.P.A. (Ente Nazionale Protezione Animali).

Sotto trovate la galleria con tutte le illustrazioni degli autori Bonelli.

Fonte: Sergio Bonelli Editore

Immagini: Sergio Bonelli Editore

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...