Martin Mystère: Il Centro Fumetto Andrea Pazienza propone un albo inedito

mystere

Il celeberrimo dipinto “Scherzo di ortaggi” che il grande artista milanese Giuseppe Arcimboldo ha realizzato tra il 1587 e il 1590, dopo essere stato esposto all’EXPO, sta per tornare al Museo Civico Ala Ponzone di Cremona. L’opera ha infatti ispirato la realizzazione di Foody, mascotte di Expo 2015.

L’evento è previsto per sabato 5 settembre e, per l’occasione, il Centro Fumetto Andrea Pazienza, in collaborazione con Sergio Bonelli Editore, proporrà un albo inedito di Martin Mystère dedicato al famoso pittore e una mostra con le tavole originali del fumetto.
L’albo, intitolato Il ritorno dell’Ortolano, offre agli appassionati una storia inedita, ambientata in parte proprio a Cremona, con protagonista il Detective dell’Impossibile. Il soggetto e la sceneggiatura sono del creatore del personaggio bonelliano, Alfredo Castelli, mentre ai disegni troviamo Valentino Forlini. Il tutto impreziosito dalla bellissima copertina di Lucio Filippucci.

Il volume, che contiene una prefazione scritta da Castelli e un testo critico di Giancarlo Agnoli, sarà disponibile per l’acquisto presso la biglietteria del book shop del Museo Civico Ala Ponzone, oppure online presso l’e-commerce del Centro Fumetto Andrea Pazienza. Successivamente sarà possibile reperirlo presso i negozi di fumetti e in occasione delle fiere a cui il Centro Fumetto parteciperà con il proprio stand, come il Treviso Comic Book Festival e Lucca Comics & Games.

Fonte: Sergio Bonelli Editore

Francesco Trione

Laureato con lode in Scienze Politiche, Mediatore Culturale e...blablabla...grande appassionato di fumetti, cinema, narrativa, illustrazione e dell'arte in ogni sua forma.

Potrebbero interessarti anche...