Supergirl: un improvviso cambio di paternità

I fan DC Comics lo sapranno bene: Kara Zor-El, aka Supergirl, è nata dalla mente di Otto Binder, scrittore, e Al Plastino, disegnatore, debuttando ne 1959 su Action Comics. Oggi però la paternità del personaggio è stata cambiata; ciò si è reso evidente nei credits della sua nuova serie tv:

dc

Quello che vedete è il risultato di una disputa legale durata decenni: infatti, essendo la ragazza basata sul cugino Kal-El, Superman, è un prodotto derivante da esso e di ciò si dovrebbe dare credito a Jerry Siegel e Joe Shuster. Su Justice League 3001 #5 si legge infatti che Kara è basata sul personaggio creato dai padri di Superman:

Justice-League-3001-2015-005-003-600x37

Peccato però che nel numero successivo, il #6, venga fatto un errore grave, modificando la realtà delle cose. L’affermazione precedente viene infatti trasformata radicalmente: ora Siegel e Shuster non sarebbero più solo i creatori dell’Azzurrone, ma anche di Supergirl stessa.

Justice-League-3001-2015-006-Cypher-2.0-Empire-022-600x59

Come si risolverà la questione? Attendiamo nuove notizie da Oltreoceano.

Fonte: bleedingcool.com

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...