C4 Compleanno 2015: galeotto fu Dylan Dog!

Happy Birthday 2 years

Maggiolino Dylan DogL’intercity Bologna-Napoli era lento, in ritardo e soprattutto superaffollato per essere un lunedì di fine luglio. Il Crime City Comics 2014 era appena terminato e, abbandonato un mondo costellato di mostre, eventi e splendidi incontri con autori di Dylan Dog alla soglia del nuovo corso, tornavo a casa con la mia dolce metà, pronto a ripartire e fronteggiare gli impegni che contraddistinguono le giornate di un irrequieto come il sottoscritto.

Tra lo sferragliare delle rotaie e il malfunzionamento dell’aria condizionata, s’illuminò il cellulare. Un messaggio privato su Facebook da una certa Martina Moretti. E chi è? Chiesi a me stesso.

Ciao, scusa se ti disturbo. Scrivo per il portale C4Comic.it e a giorni pubblicherò il resoconto della giornata di sabato (l’unica a cui ho potuto partecipare) del Crime City Comics. Mi piacerebbe usare la tua foto con gli autori che spingono la macchina all’interno dell’articolo (chiaramente esplicitando che l’hai scattata tu). Per te andrebbe bene? Ti ringrazio in anticipo e qualunque sia la tua risposta, e mi complimento per la foto che è davvero fantastica! Martina.Maggiolone Dylan Dog

Ecco il messaggio con cui tutto è iniziato. Una semplice richiesta di una foto che avevo scattato e che rappresentava l’emblema del cambiamento in corso nella vita editoriale di Dylan Dog. Mi stuzzicò l’idea di dire a Martina che avrei potuto fornirle informazioni sulla giornata di domenica della manifestazione. E di tutta risposta disse:

Ti va di scrivere un report?

Perché no! La mia collaborazione con C4 Comic, una realtà che oggi – a due anni dalla sua nascita – pullula di persone mosse dalla semplice passione per il fumetto, è nata sotto la stella degli incubi dylaniani e in maniera del tutto casuale. Come quando non si è alla ricerca dell’anima gemella e poi ti ritrovi in una splendida relazione senza neanche accorgersene.

10387249_10152808107570292_7620507367883420987_nLa vita redazionale, l’idea di scrivere news e aggiornamenti non è mai stata il mio forte! La mia voglia di parlare di fumetti è sempre stata basata sull’analisi di contenuto e di forma, insomma avevo voglia di dire la mia opinione! E probabilmente anche Marco Rubertelli e Nicholas Venè, i due fondatori del sito, hanno intuito la mia predisposizione; da oltre un anno e mezzo ho il mio appuntamento fisso con la recensione del martedì. Per molti versi sono il bonelliano del sito: Dylan Dog, Lukas, Orfani, Le Storie sono le testate che mese dopo mese analizzo creando anche una sorta di filo conduttore che lega le recensioni tra loro per richiamare e creare un dialogo diretto con il lettore.

11214158_10152897647840292_9002222268253273867_nRecensioni, ma non solo! Attualmente, sono uno dei pochi redattori in forza per C4 Comic del Sud Italia (insieme a Francesco Trione), e durante l’anno ho avuto modo di documentare alcuni eventi – piccoli e grandi – con report fotografici. Il Napoli Comicon è stata probabilmente una delle esperienze più interessanti in cui autori e lettori hanno dimostrato di conoscere la realtà di C4 Comic, e il mio cuore si è riempito d’orgoglio per un progetto partito dal basso, dal semplice tentativo di raccontare una passione e che in poco tempo ha ritagliato importanti spazi nel mondo degli appassionati.

Siamo di nuovo al Crime City Comics, edizione 2015 questa volta dall’interno della redazione. Inviato ufficiale all’evento. Constatare che il mio lavoro non era semplicemente un continuo ticchettare sui tasti ma anche uno scambio di opinioni, aggiornamenti, pareri dal vivo è stato uno di quegli obiettivi che ci si prefigge per essere soddisfatti. Quando ci si diverte, non si lavora.

Roberto RecchioniE siamo al momento delle conclusioni; devo ringraziare Marco, Nicholas e tutta la famiglia C4 Comic che ha nno aiutato a realizzare alcuni miei piccoli sogni. In poco più di dodici mesi ho intervistato buona parte dei più grandi autori di Dylan Dog: Stano, Barbato, Cavenago, Recchioni, Bilotta. Mi piacerebbe incontrare il me stesso ragazzino, mentre sfoglia voracemente le storie dell’Indagatore dell’Incubo, e dirgli:

Intervisterai Angelo Stano, proprio quel grande artista che disegna le copertine del tuo fumetto preferito.

Resterei fermo ad osservare la mia faccia incredula, poi sorriderei e andrei via.

Io, oggi, resto ancora qui, a bordo di C4 Comic a blaterare analisi strampalate sui fumetti, sviscerandoli quasi come fossi un buon psicoterapeuta.

Auguri C4 Comic!

C4 Comic regalerà questo fantastico sketch di Antonio Ligabue, realizzato da Nazareno Giusti, a un fortunato lettore.

C4 Compleanno 2015 - Antonio Ligabue by Nazareno Giusti

Per partecipare al concorso, che finirà martedì 8 dicembre 2015, basta davvero poco. Il fortunato vincitore verrà scelto tra tutti coloro che avranno:

  • Messo “Mi Piace” alla pagina di C4 Comic
  • Commentato la foto sulla nostra pagina Facebook scrivendo “Partecipo
  • Twittato questo articolo taggando @C4Comic e scrivendo “Partecipo
  • Commentato questo articolo scrivendo “Partecipo
  • Condiviso questo articolo sui social network taggando C4Comic

Chi farà tutte le operazioni descritte sopra avrà più possibilità di vittoria!

Luigi Formola

27 Luglio 1986. Musicista, scrittore e comunicatore. All'età di otto anni si diverte a riscrivere i climax di molti film. A dodici anni sceglie Dylan Dog come costante della sua vita. A vent'anni, l'università, Scienze della Comunicazione, una tesi sulla correlazione degli stili di vita e le marche. Nel 2013 studia sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Roma. Nel 2015 e 2016 tiene un ciclo di lezioni sulla scrittura al S.O.B. per il corso di perfezionamento "Editoria per l'infanzia e il pubblico giovanile". Attualmente, collabora con la NPE, come traduttore e autore, è al lavoro sul primo romanzo con l'agenzia letteraria TZLA, e scrive un fantasy su Wattpad dal titolo "Ray Owlers, oltre il buio."

Potrebbero interessarti anche...