Neon Genesis Evangelion: lo stress di una doppiatrice

sm.ogatamegumi.profpic.pngDietro un personaggio d’animazione c’è sempre una seconda anima, quella della persona che lo doppia, che gli dona un timbro vocale e ne enfatizza il carisma e la personalità. Doppiare non significa solo leggere un copione, ma vivere le emozioni del personaggio trasmettendole al pubblico. Lo dice Megumi Ogata, doppiatrice giapponese di tanti anime tra cui il famoso Neon Genesis Evangelion dove interpreta il protagonista Shinji Ikari, un personaggio tormentato e sofferente.

La Ogata ha parlato di questa esperienza come un vero stress per il suo corpo. Prendiamo le dichiarazioni dal suo Twitter:

Pressione sanguigna al 300%! Gli Angeli…no, gli Eva ancora mi perseguitano!

Non sto scherzando, mi sento così disperata. È difficile da gestire, ma devo dare il mio meglio!

Interpretare Shinji e urlare così tanto, mi dà sempre il mal di testa. Sento come se mi si stesse alzando la pressione sanguigna e la schiena e lo stomaco mi pulsano tantissimo.

Megumi Ogata ha ripreso il ruolo di Shinji nella serie di film del Rebuild Of Evangelion e chissà se queste dichiarazioni ad un prossimo ritorno in cabina di doppiaggio per il quarto film della serie, Evangelion 4.0

download

Fonte: animenewsnetwork

 

Orzo Nimai

Mi chiamo Nimai. E' il mio vero nome. Sul serio! Scrivo storie e un giorno vorrei farlo diventare un lavoro. Uno dei miei sogni è accumulare abbastanza materiale per riempire almeno una pagina su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche...