The shadow planet: giovedì 14 aprile parte la raccolta fondi su Indiegogo

SAVE THE DATE: 14 APRILE!

THE SHADOW PLANET

Giovedì 14 aprile inizierà la campagna di raccolta fondi per The shadow planet, il nuovo progetto Radium di Giovanni Bandieri, Gianluca Pagliarani e Alan D’Amico. Se ami la fantascienza retrò, Mario Bava, John Carpenter e H. P. Lovecraft, non puoi perderti questo kolossal in technicolor!

Due parole anche sugli altri progetti Radium già conclusi.
Rim City è stato inviato ai funders e anche i premi digitali sono in via di pubblicazione (mancano solo i MEME, la storia di 3 pagine esclusiva e i video che arriveranno nei prossimi giorni).
Quebrada – Città delle maschere è stato ristampato e spedito mentre Quebrada – Seconda caduta inizierà ad uscire settimana prossima con il primo numero digitale.
Zeroi seguirà a ruota (il primo numero è in fase di colorazione).

Due importanti novità:

Ci siamo impegnati in diversi contesti a rendere l’esperienza dei nostri funders sempre più esclusiva e premiante. Esistiamo grazie a voi e cerchiamo di dimostrarvi il nostro affetto in tutti i modi. In primo luogo ci siamo impegnati a spedire i pack ai nostri funders con largo anticipo rispetto all’eventuale distribuzione in libreria. Avrete il materiale prima, ne avrete di esclusivo e soprattutto… Ne avrete di più!

Zeroi + pagine

Le edizioni Indiegogo di Zeroi, Quebrada e The shadow planet avranno più pagine. I Trade Paperback avranno quindi 128 pagine (contro le 96 previste) e gli hard cover 144 (contro le 128 previste).

Perché? Perché, grazie anche al dialogo con i funders in queste settimane (e all’aiuto dei partner), Radium ha deciso di premiare ancora di più chi deciderà di sostenere le campagne che, come sapete, sono fondamentali perché i  progetti possano esistere. Quindi i sostenitori in campagna, oltre ad avere una variant cover riservata, la consegna anticipata dei volumi e tutti i perk riservati del caso, avranno a parità di formato più pagine rispetto alle eventuali future edizioni da libreria. Come immaginerete non è una cosa del tutto indolore (soprattutto su due progetti già chiusi come Zeroi e Quebrada) ma Radium sa che i propri funder sapranno apprezzarlo.

Radium è un’etichetta di fumetti indipendenti totalmente finanziata dai lettori che potranno sostenere attraverso Indiegogo i progetti proposti. Dopo il successo di Rim City, Quebrada – Seconda caduta e Zeroi Radium si appresta a lanciare il nuovo kolossal dei Blasteroid Bros “The shadow planet“. Radium punta a rimettere al centro i lettori, in grado di scegliere e di supportare direttamente a un prezzo estremamente contenuto i progetti che preferiranno, e agli autori, che potranno mettersi in gioco sui progetti “dei loro sogni” investendo sulla qualità del lavoro in massima libertà creativa.

Fonte: Radium

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...