Nerd Show 2018 diverte e sorprende: oggi la seconda e ultima giornata, ecco il programma

Bologna, Quartiere fieristico: oggi seconda e ultima giornata

Nerd Show diverte e sorprende

Migliaia i visitatori nella prima giornata del Festival dedicato a videogiochi, fumetti e cultura pop. E domani si continua con nuovi straordinari ospiti come gli Youtuber Favij, Dario Moccia, Erika Kawaii. Nell’area fumetti sarà possibile ammirare la performance artistica di Kim Jung Gi e incontrare disegnatori di fama mondiale come Dave Johnson, Eric Canete, Riccardo Federici e Mirka Andolfo

È un successo la prima giornata del Nerd Show di Bologna, il festival del videogioco, del fumetto e della cultura pop al tempo dei social che fin dall’apertura dei cancelli ha visto migliaia di curiosi e appassionati invadere letteralmente i padiglioni della Fiera. Grande partecipazione per i tornei di videogames, tutto esaurito in sala per gli show del volto storico di Art Attack Giovanni Muciaccia e per il “Signor distruggereVincenzo Maisto, fan in coda per youtuber e fumettisti, che non hanno smentito le attese, pubblico incantato dall’artista Kim Jung Gi, il “fenomeno” coreano capace di disegnare in maniera dettagliata senza necessità di riferimenti fotografici. E oggi –  domenica 11 febbraio –  si replica con un programma altrettanto ricco e coinvolgente. Saliranno sul palco nomi da milioni di followers come lo youtuber italiano più seguito (Favij) e il divulgatore informatico Salvatore Aranzulla, mentre si canterà e ballerà sulle note di Giorgio Vanni, voce storica delle sigle di Pokemon e Dragon Ball. Tantissimi i fumettisti (anche internazionali) presenti per tutta la giornata che vedrà inoltre andare in scena il primo campionato di cosplay il cui vincitore parteciperà alla finalissima di Lucca Comics 2018.

Il programma della seconda giornata

Si inizia a giocare già dall’apertura dei cancelli (ore 10) nell’area destinata ai videogames con i “free to play” di Fifa 18, Call of Duty WW2, Rocket League, Playstation VR in concomitanza all’iscrizione ai numerosi tornei che accompagneranno con ritmi serrati la giornata. Tasto play dalle 11 con Hearthstone BYOD, Street Fighter V e Dragon Ball FighterZ, mentre alle 13 parte il lungo pomeriggio di sfide all’insegna di League of Legends PC, Fifa 18, Call of Duty WW2, Splatoon 2, Rainbow Six Siege, Super Smash Bros, Gears of War 4; per i più piccoli esclusivo torneo di Fifa 18 per Nintendo Switch riservato ai bambini dai 6 ai 10 anni.

Nell’area spettacoli giù il sipario dalle 14: si parte con la “malvagità” del “Signor distruggere” e si prosegue con il Salvatore Aranzulla, il risolutore informatico più famoso d’Italia che racconterà (dalle 16:30 alle 17:15) la sua idea del web lasciando poi spazio (dalle 17:15 alle 18:15) all’inconfondibile voce di Giorgio Vanni che trascinerà tutti a suon di musica e balli sulle note delle sigle più fortunate dei cartoni. Per ciascun ospite l’organizzazione ha riservato una signing session proprio per consentire ai visitatori di incontrare i protagonisti della giornata per un scambiare quattro chiacchiere, condividere idee o più semplicemente, scattare un selfie.

Anche con i youtubers i visitatori potranno intrattenersi prima e dopo gli spettacoli che porteranno sul palco anche “mister 4 milioni e mezzo di iscritti”, Favij, il più seguito in Italia che andrà in scena alle 15 e 30 per poi dedicarsi alla signing session dalle 16 alle 19. Ma gli eventi con i youtubers partiranno già dal mattino: alle 11 e 20 appuntamenti con l’ “assolutismo cinematografico ai tempi di Facebook” con Victorlaszlo88 e Ludo Thorn, alle 13 e 15 incontro con i Playerinside GianlucaRaidenVerri e Maria ElisaMidnaCalvagna, alle 14 “che la magia abbia inizio” di Jack Nobile, alle 14 e 45 “Gotta catch ‘em all!” con FedericoFederic95itaProfaizer, MircoTuberanzaPelliccioni, DanielDlarzzHale. Dopo l’attesissimo e inedito “Tutti pazzi per Favij”, alle 15 e 50 ecco il trio delle meraviglie MarcoCroix89Merrino, FrancescoCiccioMerrino ed Erika Kamaii alle prese con un improbabile intervista tripla. La chiusura della due giorni dei youtubers al Nerd Show è affidata – alle 18 e 15 –  a Dario Moccia con “One nerd, one man show”.

Sono 6 le conferenze in programma per la giornata di domenica e tra queste spicca l’incontro delle 11 “Mamma, ancora 5 minuti”, un workshop a tema videoludico con il quale esperti in Psicologia dei Videogiochi (e gamer appassionati) discuteranno degli stereotipi che coinvolgono i videogiochi e su tutto ciò che ne comporta la fruizione: cosa succede nella mente di chi gioca, come educare all’utilizzo dei videogiochi, cosa rappresentano questi ultimi nella cultura moderna.

Tra le più importanti novità della convention bolognese, spicca la tappa del Campionato nazionale cosplay (CNC) che consentirà al vincitore – eletto nella giornata di domenica – di accedere alla finalissima di Lucca Comics 2018. I visitatori avranno così la possibilità di veder sfilare oltre 100 cosplayer provenienti da tutta Italia con la personale rappresentazione (sia nel travestimento che nel comportamento) dei propri personaggi preferiti dei fumetti, dei cartoni, dei videogames o dei film.

E per gli appassionati di fumetti spazio alla più grande Artist Alley italiana, con oltre 80 fumettisti di respiro internazionale a disposizione del pubblico per autografi, sketch, disegni, chiacchiere e consigli. Possibilità di imparare, ma anche occasioni per mettersi in mostra grazie a veri e propri momenti di scouting con le case editrici Panini Comics (dalle 14 e 30 alle 16 e 30) e Arancia Studio (dalle 12 alle 14).

Programma completo della due giorni sul sito ufficiale della manifestazione (www.nerdshow.it) che è possibile seguire anche sui social attraverso la pagina dell’evento, l’hastag ufficiale #nerdshow18 e gli hashtag tematici #nerdshowfumetto, #nerdshowvideogioco, #nerdshowyoutuber e #nerdshowcosplay. Ingressi per il Quartiere fieristico da ovest costituzione e piazza costituzione dalle 10 alle 19. Il costo on-line del biglietto è di 10 euro (16 euro l’abbonamento per le due giornate), in cassa 12 euro l’intero, 18 euro l’abbonamento. Ingresso gratuito per bambini fino a 6 anni.

Fonte: NerdShow.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...