Watson and Holmes: Weird Book porta in Italia il volume di Paul J. Mendoza

Watson and Holmes

I racconti di Sir Arthur Conan Doyle riadattati in un ambiente pulp/noir, a New York City tra la comunità afro-americana nel distretto di Harlem. Un volume nominato due volte agli Eisner Award

Watson and Holmes  #1 Uno studio in nero

Sherlock Holmes è tornato e si colora di pulp. Il detective più acuto della storia di sempre è stato trasformato, insieme al suo immancabile compagno, il dottor Jon Watson, dalla penna formidabile di Paul J. Mendoza. Siamo nei quartieri del distretto di Harlem in una New York divisa tra la società afroamericana e i bianchi e che pullula di casi irrisolti. Dei neonati vengono misteriosamente ritrovati nei bidoni dell’immondizia intorno al distretto, una donna è scomparsa e c’è un terribile comune denominatore che lega degli omicidi irrisolti. Un rete di intrighi si srotola lungo le indagini di Holmes che, con la complicità di Watson, arriverà a scoprire la verità di ogni cosa. Una storia avvincente, che racconta la nascita di un’amicizia e il genio di un uomo che ha fatto la storia.

Azione, mistero, coraggio, astuzia in un thriller che lascia sospesi dalla prima all’ultima pagina. Del resto con Holmes come protagonista, non ci si sorprende: il successo è “elementare”, signori.

Watson and Holmes è una serie scritta e creata dal due volte nominato agli Eisner Award, Paul J. Mendoza.

Scheda tecnica
Titolo: Watson and Holmes #1
Autore: Paul J. Mendoza, Brandon Perlow
Editore: 73MM
Collana: Weird Comics
Genere: Fumetti
Pagine: 132
Prezzo: 24,90 euro
Formato: 17 x 26 cm
Caratteristiche: brossurato
Colore: colore
ISBN: 978-88-99507-55-8
Data di uscita: febbraio 2017

Fonte: WeirdBook.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...