Cadaveri & polpette: Cut-Up Publishing pubblica il nuovo volume di Paolo Di Orazio

Titolo: Cadaveri & polpette – Buongiorno mondo… Di zombi!
Editore: Cut-Up Publishing
Autore: Paolo Di Orazio
Prezzo: 5,90 €
Formato: 17 x 24 cm brossurato
Pagine: 32 in bianco e nero

Un gruppo di ragazzi e ragazze morti viventi trascorrono la loro noiosa apocalisse rifuggendo dagli umani, rinunciando a cibarsi dei loro cervelli privi di sostanza. Un vero mondo a rovescio, dove i mostri sono animati da sentimenti profondi, conflitti postmoderni, crisi di coscienza. A metà fra Woody Allen e Il giorno dei morti dementi. completano l’albo Gli Eternit, parodia che omaggia i grandi autori del fumetto americano, ovvero Jack (Kirby), Stan (Lee) e Steve (Ditko), tre audaci eroi involontari che affrontano gli ecolmostri creati dall’uomo; e Mamatilda, la Donna bianca, risposta semiseria all’Uomo nero.

Paolo Di Orazio anticipa lo splatterpunk italiano col libro di esordio Primi delitti, scandalo parlamentare per istigazione a delinquere (1990). Cuore del mensile «Splatter», ha pubblicato fumetti, racconti, romanzi. Active member della Horror Writers Association, ha tradotto Jack Ketchum, Joe Hill, Ramsey Campbell, Richard Laymon. Per due volte, i suoi racconti sono nella lista mondiale Best Horror of the Year. Vive tra Roma e Loch Ness.

Fonte: Cut-Up.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...