Play 2018: tra le novità proposte arriva il gioco dedicato al fumetto più famoso d’Italia, Tex

Modena, 6, 7, 8 aprile: in occasione della decima edizione di Play

Al festival del gioco gli appassionati di Tex potranno divertirsi con “Fino all’ultima pallottola

Un nuovo e divertente modo per immergersi nelle atmosfere western sfidandosi a colpi di dadi. Il 7 aprile lo storico disegnatore di Tex Fabio Civitelli sarà presente in fiera per firmare la sua ultima opera

Tex Willer compie 70 anni e per celebrare l’anniversario della prima pubblicazione di uno dei fumetti italiani più letti e amati di sempre, a Play – Festival del gioco – in scena a ModenaFiere il 6,7 e 8 aprile – partirà ufficialmente la distribuzione del gioco da tavolo del leggendario cowboy con tutti i protagonisti della storica serie.

Sergio Bonelli Editore e Cranio Creations – rispettivamente casa madre del fumetto ed editrice del gioco in scatola – hanno scelto Play, la più grande manifestazione dedicata al gioco da tavolo, per presentare al largo pubblico “Fino all’ultima pallottola”, prima fedele riproposizione dei duelli e delle atmosfere western a colpi di dadi e imprevedibili pescate di carte dal mazzo.Nessuna riproposizione del gioco uscito nel 1975 per la Clementoni, né tantomeno dell’edizione esclusiva del Monopoly ambientato tra le città e i luoghi di Tex: “Fino all’ultima pallottola” promette di trasportare i giocatori nei duelli delle assolate città del West rendendoli diretti protagonisti degli scontri.

Un evento eccezionale a cui sarà dedicato uno stand con una decina di tavoli dove poter provare il gioco che dopo l’appuntamento di Modena sarà in distribuzione in tutti i negozi specializzati d’Italia. Ma al pubblico di Play è riservata un’altra sorpresa esclusiva, perché sabato 7 aprile (dalle 10,30 alle 16,30) il maestro dell’illustrazione Fabio Civitelli, matita storica di Tex da oltre 30 anni, firmerà le copie di “Fino all’ultima pallottola” di cui ha curato interamente la cornice grafica, dalle immagini sulla scatola alle carte e le plance contenute.

Un appuntamento straordinario per gli appassionati (e non solo) del più longevo personaggio del fumetto italiano, che potranno così immedesimarsi nelle atmosfere western sedendo ad un tavolo ed impugnando dadi e carte che richiederanno velocità e prontezza di riflessi per vincere, proprio come in un duello nel Far West.

Fumetti e giochi da tavolo, un connubio che funziona

Non è la prima volta che il mondo dei fumetti e dei giochi da tavolo presentano esperienze di contaminazione. Dylan Dog, ad esempio, nel 1991 è il protagonista di un gioco di ruolo edito dalla Das Production, mentre nel 1994 è la Clementoni a pubblicare “Dyland Dog: il gioco dell’incubo”. L’anno dopo la Giochi Preziosi punta su un’altra leggenda, Diabolik, presentando “Il colpo perfetto”. Superman e Batman hanno la loro personale scatola nei giochi di dadi Justice League della Ghenos Games, mentre Zagor, Cico e i marinai del battello Athena animano l’inedito prodotto della Ergo Ludo Editions: pubblicazioni recenti, rispettivamente 2015 e 2016, che hanno fatto seguito ad un rinnovato fermento nella contaminazione tra i due settori che nel 2014 ha visto la Cranio Creations lanciare sul mercato “Valentina: il gioco” ispirato alla nota Valentina Rosselli di Guido Crepax, mentre la Raven Distribution ha puntato su un gioco di carte prendendo spunto da Drizzit, la fortunata serie di fumetti di Luigi “Bigio” Cecchi che sarà ospite a Play.

Ricchissima l’offerta per l’affascinante mondo dei Manga giapponesi che negli anni ha ispirato numerosi giochi da tavolo: ad oggi il record spetta a DragonBall con almeno 20 pubblicazioni. Per info su programma, orari e costi si rimanda al sito ufficiale dell’evento www.play-modena.it

Fonte: Play-Modena.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...