Avengers – Infinity War: 10 cose che (forse) non sapevate di Thanos

Chi ha visto il trailer di Avengers Infinity War l’ha già capito: la vera star del film è Thanos!
Ma chi è Thanos nei comics?
Perché è ritenuto, a ragione, il villain più pericoloso di tutto il Marvel Universe?
Ecco 10 curiosità sul supercriminale dalla pelle viola:

10. Siamo vicini di casa

Anche Thanos, come noi terrestri, è nato nel Sistema Solare, per la precisione lui viene da Titano una delle lune di Saturno. Superfluo dirlo, appena ne ha avuto l’occasione, l’ha bombardato nel tentativo di sterminarne la popolazione.

9. Eros e Thanatos

Tranquilli non avete clickato su una lezione di filosofia!
Thanos ha un fratello che si chiama Eros, un uomo di bell’aspetto con il potere di fare “innamorare” il gentil sesso.
Il riferimento all”’Eros e Thanatos” di Freud è voluto, le pulsioni di morte di Thanos si contrappongono alla spiccata libido di Eros, i due fratelli, infatti, incarnano l’ambivalenza delle pulsioni inconsce dell’umanità.

8. È un matricida

La mamma è sempre la mamma! Beh non per Thanos!
Ancora giovane, l’assassino in erba lega la madre ad un tavolo per squartarla con pugnale: cercava dentro di lei il motivo delle proprie tendenze omicide!

7. Non c’è un solo Thanos

Forse colpito da un acuto senso di solitudine, il Titano dalla pelle viola decide di creare dei cloni di se stesso. Inizialmente li produce a sua immagine e somiglianza, poi preso da un’inaspettata vena creativa, mescola il suo DNA con quello altri, creando degli strani ibridi con: Galactus, Dottor Strange, Iron Man e Professor X.

6. È innamorato!

Vi starete chiedendo: può un super criminale intergalattico sterminatore di pianeti essere innamorato?
Ebbene sì: Thanos ama alla follia la Morte! E non poteva essere altrimenti.
Nel Marvel Universe la Morte non è un concetto astratto, ma è una vera e propria donna con un pessimo gusto nel vestire che anela accrescere i suoi sudditi.

5. È stato un Dio

Quando è entrato in possesso delle 6 Gemme dell’Infinito, brandendole con l’omonimo guanto “home made”, Thanos è stato all’apice del suo potere, tanto da divenire un Dio!
Ma non un Dio qualunque: ha affrontato e sconfitto i Celestiali, la razza più antica e potente dell’universo, ha assoggettato Galactus, un essere talmente potente che per sostenersi deve mangiare dei pianeti e ha dominato Eternity, l’incarnazione antropomorfa dell’universo stesso!

4. Ha adottato una bambina

Il sistema delle adozioni nello spazio profondo non è proprio uguale a quello che abbiamo noi…
Thanos trova un bambina sola e abbandonata, l’ultima rimasta ancora in vita della sua razza. La piccolina era Gamora e grazie agli insegnamenti del “papà” diventerà la “Donna più pericolosa della galassia”!

3. Thanos risorge dalla morte

Warlock lo ha trasformato in una statua di granito, Drax gli ha letteralmente strappato il cuore dal petto e il Dottor Destino gli ha asportato la spina dorsale… ma Thanos in qualche modo ritorna sempre: penso faccia comodo avere la Morte per amica!

2. Papà Thanos

La mela non cade mai lontano dall’albero… Thane, nato da una “scappatella” di Thanos con un’inumana ha il potere di dispensare la morte con un semplice tocco!
Il rapporto padre-figlio non è proprio idilliaco: i due cercano di uccidersi da quando si sono conosciuti!

1. Thanos e Darkseid

Thanos somiglia terribilmente ad un altro malvagio conquistatore intergalattico chiamato Darkseid, questi però non è della Marvel ma compare sui fumetti DC Comics e passa il suo tempo a guerreggiare contro Superman e il resto della Justice League.
Non è un segreto: Jim Starlin, il “padre” artistico di Thanos ha più volte ammesso di essersi ispirato ai “Nuovi Dei” di Jack Kirby.

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...