Salone internazionale del libro di Torino 2018: ecco tutti gli appuntamenti Lucca Comics & Games

Lucca Comics & Games al Salone del Libro di Torino
incontri, gioco, workshop e le “Voci di mezzo”: ecco le attività

Dal 10 al 14 maggio al Lingotto, nasce la partnership tra i due eventi. Focus sulla cultura pop e l’intrattenimento intelligente, la mostra di Federico Bertolucci, e lo svelamento del poster e dei primi ospiti di Lucca C&G 2018.

La mostra di uno dei migliori disegnatori italiani, uno spazio dedicato al gioco da tavolo, il focus sul fumetto, i doppiatori del Trono di spade, laboratori per giovani e famiglie ma soprattutto gli appuntamenti sulla cultura pop tra cui  quello col direttore del Museo Egizio alla scoperta di un videogioco ambientato nell’Antico Egitto: Lucca Comics & Games onora alla grande la partnership con il Salone del Libro di Torino, in programma al Lingotto dal 10 al 14 maggio prossimi.

Lo spazio. Lucca sarà presente nell’Area Bookstock del padiglione del Lingotto, con uno stand tutto dedicato alla manifestazione e alle sue peculiarità: dalla Walk of Fame (le impronte dei miti del fumetto) ai focus sui premi Gran Guinigi e Gioco dell’Anno, fino alla mostra dedicata al disegnatore Federico Bertolucci. E a proposito di Gioco dell’Anno, ci saranno anche tavoli su cui provare i titoli premiati nelle ultime edizioni.

Gli incontri. Incontreremo Lorenzo Ostuni (alias Favij), per parlare del suo romanzo di ambientazione videoludica, e Licia Troisi, per l’ultimo capitolo della saga di Pandora. E giocheremo dal vivo con i loro fan, misurando la conoscenza che hanno dei loro idoli. Con Vanni Santoni, finalista Strega 2017 con La stanza profonda, il direttore di Lucca Comics & Games Emanuele Vietina dialogherà su come una controcultura, quella dei cosiddetti “nerd”, stia oggi diventando una cultura (quasi) dominante. Dal Canada arriva Maxime Durand, il capo del team di storici di Ubisoft, che ha ricreato l’Antico Egitto in Assassin’s Creed Origins, per discuterne gli sviluppi educativi con il direttore del Museo Egizio, Christian Greco. E a impreziosire l’incontro speciale su Game of Thrones, ci saranno Edoardo Stoppacciaro e Daniele Giuliani, le “voci di mezzo” di Robb Stark e Jon Snow.

I workshop. Con la Fondazione UIBI, Lucca Comics & Games proporrà un laboratorio in cui grandi e piccini potranno sperimentare la realtà virtuale e programmare dal vivo dei piccoli robot (tra cui i BB-8 di Star Wars). E con Ubisoft, si potrà provare il Discovery Tour di Assassin’s Creed: Antico Egitto, l’espansione che permette di esplorare l’antichità grazie all’ambientazione del videogioco.

L’anteprima di Lucca C&G 2018. Il maggior evento crossmediale dell’Occidente (oltre 243.000 biglietti venduti nel 2017, quasi 800.000 le presenze totali), svela il tema dell’anno, il poster e i primi dettagli dell’edizione n. 52, in programma nel centro storico di Lucca, dal 31 ottobre al 4 novembre prossimi.

Tutti gli appuntamenti targati Lucca Comics & Games

Giovedì 10
17.30 / Arena Bookstock – Dentro “The Cage”
Incontro con Lorenzo Ostuni – con Jacopo Olivieri, Fabio Geda e Jacopo Moretti
Lorenzo Ostuni, in arte Favij, nasce come gamer e diventa il creator più popolare d’Italia. In questo incontro entrerà in profondità nelle dinamiche narrative del videogioco con il suo primo romanzo, scritto assieme a Jacopo Olivieri. Ma si giocherà anche dal vivo col pubblico, con domande a bruciapelo cui i fan presenti saranno chiamati a rispondere.

Venerdì 11
10.30 / Spazio Autori – Lucca Comics & Games 2018
Anteprima per la stampa e per il pubblico
Il festival dedicato a fumetto, gioco, videogioco, illustrazione, narrativa fantasy e sci-fi, presenta alla stampa e al pubblico le prime novità della prossima edizione (dal 31 ottobre al 4 novembre). Dal nuovo poster al tema dell’anno, dai primi ospiti e alle iniziative speciali.

Sabato 12
17.00 / Spazio Stock – La generazione profonda
Talk con Vanni Santoni ed Emanuele Vietina
I nerd hanno vinto, sono nella stanza dei bottoni e promettono di rimanerci per un bel po’. Per usare la capacità di immaginare mondi non per fuggire da questo, ma per crearne uno nuovo (e si spera migliore). Lo scrittore finalista al Premio Strega 2017 e il direttore del maggiore evento di cultura pop occidentale provano a leggere le carte al presente, e a prevedere il futuro.

18.30 / Sala Rossa – L’inverno sta arrivando: omaggio a Game of Thrones
Doppiaggio dal vivo: Daniele Giuliani (voce di Jon Snow) ed Edoardo Stoppacciaro (voce di Robb Stark)
Intervengono: Pierdomenico Baccalario, Eleonora Caruso, Michela Murgia, Rosa Polacco, Edoardo Rialti, Vanni Santoni Conduce: Loredana Lipperini
Dalla saga letteraria Cronache del Ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin e dalla serie televisiva Game of Thrones nasce un immaginario che rilancia la scrittura fantastica come chiave di lettura del reale. Si alternano gli approfondimenti curati dall’Associazione Italiana Studi Tolkieniani e gli omaggi di scrittrici e scrittori al proprio personaggio preferito. Con la partecipazione di Lucca Comics & Games e delle voci italiane di Robb Stark e Jon Snow.

Domenica 13
14.30 / Arena Bookstock – Il mondo di Pandora
Incontro con Licia Troisi – con Fabio Geda e Cristina Poccardi
In occasione dell’uscita dell’ultimo capitolo della saga di Pandora la regina del fantasy italiano si trasforma lei stessa, come la sua eroina Pam, in una Apriporta, facendo entrare i lettori nelle stanze del suo immaginario. Giocando con l’autrice, misurerete quanto siete esperti dei suoi mondi e scoprirete le visioni che lei ha saputo trasformare in racconto.

16.30 / Arena Bookstock – Dall’archeologia al videogioco, un viaggio nell’Antico Egitto
Maxime Durand (Assassin’s Creed – Ubisoft) dialoga con Christian Greco (Museo Egizio)
Coordina: Emanuele Vietina (Lucca Comics & Games)
Con il Discovery Tour di Assassin’s Creed: Antico Egitto di Ubisoft si può esplorare l’Antico Egitto così come doveva apparire agli occhi di un visitatore di allora. Zaino in spalla, allora, per scoprire le applicazioni didattiche dell’espansione digitale.

Workshop

Venerdì 11 e sabato 12
inizio alle 15.30 e alle 16.45 / Spazio Workshop
Storie di robot e di mondi virtuali
In collaborazione con UIBI. Laboratorio dedicato alla scoperta della robotica educativa e della realtà virtuale. In due momenti distinti i partecipanti potranno interagire con i robot di Star Wars, programmandoli e guidandoli attraverso un percorso, e a seguire sperimenteranno una visita virtuale a Lucca Comics & Games. Consigliato alla fascia d’età 6-16 anni anche con famiglie.

Domenica 13
a ciclo continuo dalle 15.00 alle 16.30 e dalle 17.30 alle 19.00 / Spazio Workshop
Discovery Tour di Assassin’s Creed: Antico Egitto
In collaborazione con Ubisoft. Laboratorio che ci introduce e sfrutta le potenzialità educative di Discovery Tour, la modalità del videogioco Assassin’s Creed Origins di Ubisoft che permette di percorrere liberamente tutto l’Antico Egitto e scoprire particolari della sua storia e della vita quotidiana dei suoi abitanti grazie a visite guidate curate da storici ed egittologi. Esplorazione pura, senza la pressione o i conflitti tipici delle dinamiche di gioco. Consigliato dagli 8 anni in su anche con famiglie.

Fonte: LuccaComics&Games.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...