Ulysses – A Dark Odyssey: Adrama porta al cinema il nuovo film di Federico Alotto

Adrama
con DRK e TV Culture presenta:

Ulysses – A Dark Odyssey

diretto da Federico Alotto
(Italia, 110’)

con Andrea Zirio, Danny Glover, Udo Kier, Anamaria Marinca, Gianni Capaldi, Drew Kenney, Jessica Polsky, Christopher Jones, Giovanni Mancaruso, Stewart Arnold, Charlotte Kirk, Ariana Rodriguez, Umberto Noto e Mario Acampa

e con Daniel McVicar, Walter Nudo e Skin

Vincitore di 4 premi all’11° London Greek Film Festival 2018

Data di uscita nelle sale: 14 giugno 2018

Sinossi
Taurus City, giorni nostri. Un militare di carriera, soprannominato Ulysses, rientra dal fronte portando nel corpo e nell’anima i segni della guerra. Una guerra che prova a dimenticare cercando risposte nel passato. Rimasto per sette anni in un luogo dimenticato da tutti, riesce a fuggire ed a tornare a casa, ma scopre che sua moglie Penelope è scomparsa. Grazie all’aiuto di Niko, compagno d’armi con cui ha condiviso il dramma della guerra, intraprende la sua personale Odissea alla ricerca della donna. I due incontrano figure inquietanti e surreali: il kebabbaro Pòpov, Aeo “Dio dei venti”, l’enigmatica e bellissima transessuale Hermes, Cici un’affascinante maitresse, The Seer che conosce il passato di Ulysses e gli rivela che ha un figlio, la seducente Kaly ed infine Alcyde che, dopo aver ascoltato le sue vicende, lo accompagna nell’ultimo tratto del viaggio. Ognuno dei personaggi che Ulysses incontra gli restituisce, nel bene e nel male, un pezzo della sua storia.

Cast tecnico

Titolo Ulysses – A Dark Odyssey
Regista Federico Alotto
Cast Andrea Zirio, Danny Glover, Udo Kier, Anamaria Marinca, Gianni Capaldi, Daniel McVicar, Jessica Polski, Drew Kenney, Sigal Diamant, Charlotte Kirk e Skin
Sceneggiatori James Coyne, Federico Alotto e Andrea Zirio
Stato completed
Genere action thriller
Lingua english / italian dub
Nazionalità italian
Durata 110’
Produttore Andrea Zirio
Produzione Adrama Srl – Corso Galileo Ferraris 69, 10128 – Turin – Italy
Copyright Adrama 2015© – Copyright ©2015 U.S. Copyright Office #PAu 3-751-67
Camera Arri Alexa Mini
Lenti Leica & Zeiss
Anno 2018
Location Italy – Turin & Sardinia
DOP Davide Borsa
Scenografie Giada Cerbone
Costumista Agostino Porchietto
Fonico Marco Montano
Trucco & effetti speciali Vanessa Ferrauto
Casting Fern Champion C.S.A.
Musica Alan Brunetta & Yellows
Editing Renato Semolini

Cast artistico

Andrea Zirio – Ulisse
Classe 1986, Andrea Zirio lavora sia in ambito teatrale, dove produce e recita in diversi spettacoli che seguono tournée europee, sia in produzioni cinematografiche nazionali (“La doppia ora”, “Venuto al mondo”) ed internazionali (“Richard the Lionheart”, “Walking to Paris”). “Ulysses – A Dark Odyssey” è il suo primo film da protagonista nei panni del tormentato Ulysses, eroe postmoderno.

Anamaria Marinca – Penelope
Anamaria Marinca vede i suoi natali in Romania da un professore universitario e da una violinista. Poliglotta, si interessa alla recitazione fin dalla più tenera età. Debutta in televisione nel 2004 con il film “Sex Traffic”, grazie al quale vince un BAFTA, categoria televisiva. Nel gennaio 2008 è stata premiata come miglior attrice al Palm Springs International Film Festival con il film “4 mesi, 3 settimane, 2 giorni”, vincitore della Palma d’oro come miglior film al 60º Festival di Cannes. La sua è una carriera di respiro internazionale, la si può ammirare in “Fury” al fianco di Brad Pitt, la miniserie prodotto da National Geographic “Marte” per la regia di Ron Howard e “Ghost in the Shell” al fianco di Scarlett Johansson. In “Ulysses – A Dark Odyssey” è Penelope, moglie in attesa e profondamente innamorata del suo perduto consorte.

Danny Glower – Mr Ocean
Dopo un’infanzia complicata a causa delle precarie condizioni economiche della sua famiglia, diventa militante delle Pantere Nere e dell’Unione Studenti di Colore e, nonostante la dislessia, arriva all’università. Inizia la sua carriera con Clint Eastwood in “Fuga da Alcatraz”. Rapidamente diventa indimenticabile protagonista di film memorabili della storia del cinema statunitense prendendo parte a capolavori quali “Il colore viola” di Steven Spielberg, “Le stagioni del cuore” di Robert Benton, “Dreamgirls” di Bill Condon, solo per citarne alcuni, fino alla celebre quadrilogia di “Arma letale”, firmata Richard Donner, che lo ha definitivamente consacrato star internazionale dalle abilità interpretative variegate e profonde. La sua sconfinata carriera si estende anche alla televisione ed al teatro fino a tempi recentissimi dove si rivela ancora instancabile protagonista. In “Ulysses – A Dark Odyssey” interpreta Mr Ocean potente e temibile padre/padrone di Penelope e della intera Taurus City.

Udo Kier – Alcyde
Dall’infanzia difficile, Udo Kier si è subito imposto come interprete raffinato e attore feticcio di grandi registi visionari e dallo spirito indipendente come il regista tedesco fino ad arrivare a Lars Von Trier che lo ha fatto lavorare in quasi tutta la sua produzione filmica. Ha recitato in moltissimi film di genere, soprattutto horror degli anni settanta prodotti da Andy Warhol, suo grande amico. Grazie al suo passato di profondo interprete, è oggi considerato un attore di culto. Ha recitato, tra gli altri, in “Blade” di Stephen Norrington, in “Armageddon – Giudizio finale” di Michael Bay, in “Suspiria” di Dario Argento, nel film e nel finto trailer “Werewolf Women of the SS”, realizzato da Rob Zombie per il film “Grindhouse” e anche in alcuni video musicali come quello per la canzone “Make Me Bad“ del gruppo musicale Korn e quello per la canzone “Deeper and Deeper” di Madonna. In “Ulysses – A Dark Odyssey” interpreta Alcyde, uomo profondo e tormentato dalla morte del figlio che aiuterà Ulysses nel raggiungimento della sua meta.

Skin – The Seer
Skin, pseudonimo di Deborah Anne Dyer è la voce inconfondibile, nonché leader, della band londinese Skunk Anansie. La sua apparizione in “Ulysses – A Dark Odyssey”, dove interpreta The Seer, ambiguo e carismatico personaggio, non è la prima in ambito cinematografico per la cantante. Risale, infatti, al 1995 la sua performance nel film di fantascienza cyberpunk “Strange Days” di Kathryn Bigelow. Anche la sua collaborazione artistica sul territorio italiano non è ai suoi primi passi: ha collaborato con il gruppo cuneese dei Marlene Kuntz duettando col cantante Cristiano Godano in “La canzone che scrivo per te” ed è stata giudice della nona edizione italiana di “X Factor”. La versione italiana di “Ulysses – A Dark Odyssey” vede il suo personaggio doppiato dalla stessa interprete.

Il film
Ulysses – A Dark Odyssey è un film indipendente della durata di circa 110’. Il film è un thriller psicologico basato su l’Odissea omerica, ma ambientato a Taurus City, una città distopica dell’Europa del 2020. La sceneggiatura è stata scritta a Los Angeles da Andrea Zirio, che ha avuto l’idea di una trasposizione in chiave moderna, Federico Alotto, regista del film, e James Coyne, affermato scrittore di Hollywood (Sherlock Holmes III, Tekken, Treasure Island, Vikingdom). Il film narra dell’eterna storia d’amore tra Ulisse e Penelope ma con dinamiche nuove ed accattivanti capaci di appassionare alle vicende dell’eroe greco sia il pubblico più giovane sia quello più maturo. La versione italiana del film presenta un Cast di doppiatori di primissimo livello: Ugo Pagliai per Danny Glover, Dario Penne per Udo Kier, Selvaggia Quattrini per Anamaria Marinca ed Adriano Giannini per Ulysses.

L’idea e lo script

L’idea
Non è la prima volta che vengono raccontate sul piccolo e grande schermo le imprese dell’eroe greco; ma è la prima volta che l’Odissea viene rivisitata in chiave moderna. L’idea è di Andrea Zirio, attore e produttore cinematografico torinese:

Sono sempre stato ossessionato dall’Odissea e dagli insegnamenti che si possono trarre dal poema omerico. L’idea di unire il viaggio di Ulisse con gli avvenimenti moderni è sempre più attuale: ancora oggi le guerre nei territori siriani, palestinesi e turchi sono protagoniste degli scontri tra i potenti che si combattono per la supremazia delle materie prime, del territorio, dell’accesso al mare, della religione. Per questo abbiamo deciso di raccontare queste tematiche in chiave moderna utilizzando l’Odissea, per aiutare le persone a riflettere su questi argomenti. La forza del messaggio omerico è proprio questa.

Lo script
La sceneggiatura è stata scritta sul plot dell’Odissea omerica ma i personaggi sono stati rivisitati per un pubblico moderno. Disseminati nel film vi sono anche riferimenti legati all’Ulysses di Joyce ed a simboli e numeri collegati al poema omerico. È stata proprio la sceneggiatura che ha attratto attori del calibro di Danny Glover, Udo Kier, Skin, e la stessa sceneggiatura è stata selezionata nella Black List 2015 di Hollywood tra i 50 migliori script dell’anno.

Produzione e distribuzione

Adrama Srl è una casa di produzione cinematografica di Torino. Adrama è stata fondata nel 2014 da un gruppo di attori e registi, ciascuno dei quali apporta alla società diverse competenze nel campo produttivo, organizzativo ed artistico. Il trackrecord principale di Adrama:

  • Extravolti – In Defense of the Culture, in collaboration with Emergency;
  • L’uomo col cappello, Winner of Jury Prize at E.I.F.F. Film Festival;
  • I See Monsters, Winner of 30 Festivals around the world including Best Foreign Film at Beverly Hills Film Festival;
  • Ulysses – A Dark Odyssey, starring Andrea Zirio, Danny Glover, Udo Kier and Skin.

Vanina Bianco
Nasce come attrice teatrale, nel mentre si Laurea in giurisprudenza, tesi in Antropologia giuridica. Studia il metodo Stanislavskij-Strasberg, approfondisce la sua formazione attraverso i seminari tenuti dall’attore e regista Michael Margotta e il teatro brechtiano con il regista berlinese Tobias Sosinka. Fonda Adrama associazione culturale e lavora per la sua trasformazione nella società che è oggi, in essa lavora in qualità principalmente di produttrice esecutiva.

Andrea Zirio
Classe 1986, Andrea Zirio lavora sia in ambito teatrale, dove produce e recita in spettacoli che lo portano in tournée europee, sia in produzioni cinematografiche nazionali (La doppia ora, Venuto al mondo) e internazionali (Richard the Lionheart, Walking to Paris). Ulysses – A Dark Odyssey è il suo primo film da protagonista.

Alessia Pratolongo
Studia il metodo Stanislavkij-Strasberg. Lavora in ambito teatrale con Michael Margotta e Mamadou Dioume, tra gli altri. Si specializza presso la LAMDA e la Guildhall School of Music and Drama entrambe di Londra. Lavora in teatro e al cinema. Collabora con la compagnia “La tela di Aracne” di Valentina Veratrini in qualità di attrice ed è tra i soci fondatori di “Adrama Srl”, società di produzione cinematografica con cui lavora nella veste di attrice e produttrice esecutiva.

Thomas Tinker
Inizia la sua carriera di attore nel 2009 studiano il metodo Stanislavski-Strasberg. Dopo aver fondato l’associazione culturale Adrama con i suoi colleghi di teatro Vanina, Andrea e Alessia si trasferisce a Londra nel 2014 dove vive tuttora continuando la sua carriera di attore. Da oltremanica segue e contribuisce alla crescita di quella che ormai, da Associazione culturale, si è trasformata in una vera e propria società di produzione cinematografica.

Federico Alotto
Classe 1984, si diploma presso il “Conservatorio Giuseppe Verdi” di Torino in direzione d’orchestra e tromba. Dal 2007 studia sceneggiatura e regia cinematografica ed è autore di diversi film tra cui “L’uomo col cappello” e “I See Monsters”.

The vision

L’obiettivo è quello di produrre e distribuire film indipendenti di qualità che trovino lo spazio di vendita nei circuiti nazionali e internazionali. Il cinema low budget affronta regolarmente delle vere e proprie «odissee» per poter fornire un’offerta differente rispetto alla programmazione solita. «Ulysses – A Dark Odyssey» rappresenta il primo passo di questo cammino ed è allo stesso tempo un prodotto commerciale ed un film di pregio autoriale.

Fonte: Adrama.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...