C4 Compressa: Sarò quello che sono, la nascita di Rodolfo Valentino

La collana Midi, in collaborazione con la Gazzetta del Mezzogiorno, propone storie, miti e personaggi che hanno reso celebre il Sud dell’Italia, con pubblicazioni di piccola foliazione, brossurate e concise. L’apertura è stata segnata da Sarò quello che sono, numero dedicato all’affascinante figura di Rodolfo Valentino, stella del cinema hollywoodiano scomparsa prematuramente.

Tutto in una notte, per citare una celebre frase: Rodolfo, ottimo ballerino, conosce Salvatore ad una festa, ed è subito un rapporto nemici-amici. Otranto, la sua provincialità, è così stretta per i due ragazzi: ma è meglio vivere nascosti nell’anonimato di una cittadina o provare a uscire e rifulgere di fama e gloria? Questa la domanda a cui i nostri due (anti)eroi dovranno rispondere. Il fulcro del racconto è la presa di coscienza dei giovani, la cui fiamma è il cinematografo, la magia della proiezione a schermo, allora ai suoi primi passi.

Un volume consigliato a chi vuole fare un tuffo nel primo Novecento, a chi adora il cinema e la figura magnetica di Rodolfo.

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...