ShorTS International Film Festival 2018: ospiti, programma e novità nella giornata di venerdì 6 luglio

Giornata ricca di eventi speciali quella di venerdì 6 luglio a ShorTS International Film Festival. Alle 11.00 appuntamento presso lo ShorTS HUB in piazza della Borsa per un caffè con i registi Damiano e Fabio D’Innocenzo, in concorso a ShorTS con La terra dell’abbastanza nella sezione Nuove Impronte. Il film nel 2018 è stato candidato a 3 Nastri d’Argento, aggiudicandosi quello del miglior Regista Esordiente. Alle 18.30 presso lo ShorTS HUB in piazza della Borsa in collaborazione con TriesteBookfest lo scrittore Francesco Carofiglio presenterà il suo libro Jonas e il mondo nero, pubblicato da Piemme per Il battello a vapore: un romanzo che ricorda le atmosfere delle opere di Neil Gaiman e della fortunata serie Stranger Things. Conduce l’incontro Fulvio Toffoli.

Le proiezioni speciali al cinema Ariston cominceranno alle 20.00 con il documentario Tumarankè del progetto europeo Re-Future, prodotto da Dugong Films in coproduzione con Offf, Road Movie, Picofilms e Shoot&Post.Il titolo è una parola della lingua bambara che definisce “chi si mette in viaggio alla ricerca di un futuro migliore”. I giovani “viaggiatori” sono i protagonisti di questo documentario collettivo, girato con uno smartphone da 38 migranti: sono minori, sono soli e arrivati da poco in Italia. Seguirà il film Il signor Rotpeter di Antonietta De Lillo, che verrà proiettato alla presenza della regista. Tratto da un racconto di Kafka, il film racconta la metamorfosi di una scimmia divenuta uomo ed è stato presentato fuori concorso alla 74esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Alle 22.00 sarà la volta dell’opera fuori concorso Rabbia Furiosa – Er canaro, il film di Sergio Stivaletti ispirato al delitto del Canaro della Magliana, che verrà presentato al cinema Ariston alla presenza del regista. Una versione pulp di Dogman di Matteo Garrone, che racconta un’atroce storia di vendetta, che diviene racconto di riscatto sociale, morale e umano. Alle 21.30 appuntamento in piazza Verdi con le premiazioni del regista Matteo Rovere e della giovane attrice Sharon Caroccia. Regista dell’acclamato Veloce come il vento e produttore della fortunata saga Smetto quando voglio, Matteo Rovere riceverà il Premio Cinema del Presente. Un riconoscimento che conferma ed evidenzia la straordinaria crescita artistica e professionale dell’autore romano, già in concorso a ShorTS nell’edizione 2008 con il corto Homo homini lupus e nel 2009 con il suo lungometraggio d’esordio Un gioco da ragazze. Nell’edizione 2016, inoltre, l’attrice Matilda De Angelis ricevette il Premio Prospettiva per la sua interpretazione di Veloce come il vento.

Sharon Caroccia, talentuosa quindicenne campana protagonista del film Il cratere di Silvia Luzi e Luca Bellino, nonché concorrente del talent show di Rai 1 Sanremo Young, si aggiudica il Premio Prospettiva dell’edizione 2018: un riconoscimento che rappresenta una vera e propria scommessa sul futuro dei giovani talenti che ogni anno il Festival individua. Attraverso il Premio Prospettiva, infatti, anche quest’anno ShorTS accende i riflettori su una giovane promessa del cinema italiano, un’intuizione che, nel corso del tempo, è stata spesso confermata dalla carriera degli artisti premiati. Numerosi, infatti, gli artisti insigniti di questo riconoscimento nel corso delle varie edizioni del Festival: da Alba Rohrwacher a Luca Marinelli, da Michele Riondino a Matilda De Angelis. Dopo la cerimonia di premiazione proseguiranno le proiezioni all’aperto in piazza Verdi della sezione Maremetraggio, dedicata ai migliori cortometraggi provenienti da tutto il mondo.

Ecco il programma della giornata di oggi:

– ShorTS Virtual Reality
ShorTS Hub VR room (Piazza della Borsa)
ore 10.00 – 19.00 proiezioni

– Un caffè con… Damiano e Fabio D’Innocenzo
ShorTS Hub (Piazza della Borsa)
ore 11.00

– Blow Out Frequenze Cinefile
ShorTS Hub (Piazza della Borsa)
ore 12.00

– Presentazione del libro Jonas e il mondo nero di Francesco Carofiglio
ShorTS Hub (Piazza della Borsa)
ore 18.30

– Esterno/giorno
ShorTS Hub (Piazza della Borsa)
ore 21.00

– Esperienza immersiva con Crédit Agricole
ShorTS Hub VR room (Piazza della Borsa)
ore 20.00 – 22.00

– ShorTS Pitching Training
Mediateca
ore 17.00-19.00

– Evento speciale
Cinema Ariston
ore 20.00 “Tumaranké”, un progetto Re-future

 – Evento speciale
Cinema Ariston
a seguire “Il dignor Rotpeter” di Antonietta De Lillo (alla presenza della regista)

– Evento speciale
Cinema Ariston
ore 22.00 “Rabbia furiosa – Er Canaro” di Sergio Stivaletti (alla presenza del regista)

– Consegna premi Cinema del Presente a Matteo Rovere e Premio Prospettiva 2018 a Sharon Caroccia
Piazza Verdi
ore 21.30

– Maremetraggio
Piazza Verdi
proiezioni a seguire

ShorTS International Film Festival è realizzato con il contributo di: Mibact – Direzione Cinema, Regione Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla Cultura, Regione Friuli Venezia Giulia – Assessorato alle Attività Produttive e al Turismo, Fondazione CRTrieste, Fondazione K. F. Casali e Comune di Trieste, EstEnergy, Hera Comm, Crédit Agricole FriulAdria, AcegasApsAmga, TriesteCaffè. Partner tecnici Ikon ed  E_Factory con Seed Box-it.

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...