C4 Classifica: i 10 re più importanti nei comics!

Non tutti i re portano una corona o hanno un dominio… a volte basta saper usare bene una matita per essere “The King“!
Ecco la classifica dei 10 re più importanti nei comics!

10. Tarzan

Se non sapete chi è Tarzan allora probabilmente venite da una realtà parallela o avete passato gli ultimi due secoli in un sonno criogenico indotto!
I coniugi inglesi Clayton e il piccolo John si trovano loro malgrado bloccati nella giungla africana.
All’improvviso dei gorilla li attaccano uccidendo i genitori del neonato, il piccolo verrà salvato da una gorilla femmina che aveva da poco perso il figlio.
Con il passare del tempo e crescendo in un ambiente a lui ostile, John sviluppa delle ineguagliabili capacità di combattimento. Battezzato con il nome di Tarzan dalla sua nuova famiglia, diverrà il re indiscusso della giungla e degli animali che vi abitano.

Lettura consigliata: Tarzan. Gli anni di Joe Kubert – Magic Press Edizioni

Credits: John Buscema

9. Conan

Il personaggio nato dalla fantasia di Robert E. Howard ha sconfinato dalle pagine dei romanzi per arrivare ai fumetti e al cinema e probabilmente è quest’ultima incarnazione quella che è rimasta più viva nei nell’immaginario collettivo: chi non ricorda lo statuario Arnold Schwarzenegger nella sua taciturna e indimenticabile interpretazione nel film “Conan il barbaro”?
Dopo aver affrontato mille avventure uccidendo uomini, bestie e divinità Conan diventa re, ma non rimarrà a lungo seduto sul trono. Appena ne ha la possibilità, lo affida al figlio per partire verso nuove avventure.

Lettura consigliata: Le cronache di Conan – Panini Comics

Credits: John Buscema

8. Odino

Liberamente ispirato alla mitologia norrena, l’Odino dei fumetti Marvel è nato dall’esigenza di raccontare lo scontro e il confronto di opinioni che molti figli hanno con i loro padri. Erano gli anni ’60 e il conflitto generazionale era sentito moltissimo nei giovani di allora.
Odino è il millenario re di Asgard e oltre a sbraitare contro il figlio Thor, nei comics lo vedrete indossare gli elmi più strani e ingombranti che nessuno, dio o mortale, abbia mai visto.

Lettura consigliata: Marvel Masterworks: Thor – Panini Comics

Credits: Jack Kirby

7. Zeus

Se quelli della Marvel si sono serviti delle divinità vichinghe, dall’altro “lato dello specchio”, la DC Comics ha preso a piene mani dalla mitologia greca. Zeus è il re dell’Olimpo e padre di moltissimi dei e semidei (Zeus non è mai stato un tipo dagli alti standard con le donne…) tra la lunga schiera di figli c’è anche Diana, la principessa guerriera, molto più conosciuta con il nome di Wonder Woman.

Lettura consigliata: Wonder Woman. Classici DC – Planeta De Agostini

Credits: John Byrne

6. Magneto (House of M)

Cinque minuti di vergogna per chi non conosce e non ha letto “House of M”, la saga di qualche anno fa scritta da Brian Michael Bendis e divinamente disegnata da Olivier Coipel!
La M ovviamente sta per Magneto, e lui non è solamente il sovrano dell’isola di Genosha ma è il leader di tutti i mutanti nel mondo. In questa realtà alternativa creata da una Wanda in piena crisi esistenziale sono i mutanti ad avere il potere, mentre gli umani sono ai margini della società, destinanti ad estinguersi entro un paio di generazioni.

Lettura consigliata: House of M (Grandi eventi Marvel #2) – Panini Comics

Credits: Olivier Coipel

5. Freccia nera

Black Bolt è un personaggio estremamente interessante, dimenticate quell’orribile serie TV prodotta dall’ABC!
Lui è il fiero sovrano degli Inumani, un popolo in parte umano e in parte alieno, alla continua ricerca di una casa e di un ruolo nel disegno universale.
Freccia Nera: un re talmente saggio che ha delegato alla propria moglie ogni decisione da prendere in casa, ostentando un assoluto mutismo: tanto sarebbe inutile iniziare una discussione, perché alla fine avrebbe ragione comunque lei!

Lettura consigliata: Gli inumani (di Paul Jankins e Jae Lee)

Credits: Jack Kirby

4. Aquaman

Alla DC non hanno ancora deciso il suo look definitivo: capello corto e composto da bravo ragazzo o capelli lunghi e selvaggi? Dopo l’interpretazione di Momoa, io punterei più sulla seconda.
Aquaman! L’eroe più deriso e beffeggiato della storia, non solo dai lettori, ma anche dai compagni di squadra…
Invece se lo si conoscesse bene, Aquaman, il re della mitica città sommersa di Atlantide, è un supereroe molto affascinante. Sfortunatamente non sono stati molti gli autori che hanno saputo valorizzarne a pieno il potenziale, tra la tanta roba pubblicata io mi sentire di consigliare solo cose scritte da Peter David e Geoff Johns.

Lettura consigliata: Aquaman vol.1 La fossa – RW Edizioni

Credits: Ivan Reis

3. Namor

Dove c’è Aquaman non può mancare l’iracondo, antipatico ed egocentrico re di Atlantide Namor, battezzato “The Sub-Mariner” dai suoi compagni durante la Seconda Guerra Mondiale.
Come il suo alter ego DC Comics, Namor respira sott’acqua, sa volare ha una passione smodata per i tridenti, ma non ha la facoltà di comunicare con la fauna marina.

Lettura consigliata: Marvel Omnibus Namor il Sub-Mariner (John Byrne) – Panini Comics

Credits: Jack Kirby

2. Pantera nera

T’challa il re della nazione africana del Wakanda è il supereroe più badassico di tutto il Marvel Universe!
In termini di puro potere non è il massimo, ma sono pochi i nemici che non ha sconfitto (oserei dire nessuno, ma temo sempre il commento del bimbominchia pimpato di wikipedia che se ne esce con qualche storia del passato dimenticata da tutti tranne che da lui).
Le abilità fisiche potenziate dall’erba a forma di cuore, l’armatura ipertecnologica in vibranio, l’intelligenza superiore e le spiccate doti di comando unite alla capacità di accettare compromessi (il suo motto potrebbe essere: “Il fine giustifica i mezzi”) lo rendono un temibile avversario.

Lettura consigliata: Pantera nera. La rana del re Solomone – Panini Comics

Credits: Jack Kirby

1. Dottor Destino

Chi ha sconfitto l’Arcano? Chi è sfuggito dall’Inferno? Chi ha ricostruito il mondo dopo che il multiverso era stato fatto a pezzi? Chi è diventato presidente degli Stati Uniti combattendo le ingiustizie del lontano futuro distopico del 2099? Chi ha inventato la macchina del tempo? Chi ha fatto da “ostetrico” per i Fantastici quattro salvando la vita della neonata Valeria?
La lista è lunga… Victor Von Doom è riuscito dove molti altri hanno fallito!
Bisogna però, anche aggiungere che Dr. Doom è una gran canaglia, non è un caso, infatti, è considerato il più grande criminale dell’universo Marvel e se questa classifica fosse imparziale starebbe più in basso, ma visto che l’ho scritta io e che il regnante di Latveria è uno dei miei personaggi preferiti fin dall’infanzia ve lo trovate al numero 1!

Letture consigliate: Marvel Masterworks. I fantastici quattro #1, Marvel omnibus Secret Wars (la prima e la terza Guerra segreta)

Credits: Jack Kirby

Fuori classifica: Jack “the King” Kirby

Fuori classifica, c’è il mitico Jack Kirby, ribattezzato dai suoi collaboratori e fan con il sopranome: “The King”. Kirby nei suoi anni a lavoro sui fumetti sia DC che Marvel (ma forse più per quest’ultima) ha plasmato un vero e proprio pantheon di super eroi. Anche se le idee per le storie e i personaggi potevano venire da suoi colleghi, uno su tutti Stan Lee, era lui che dava forma e immaginava dal nulla le fattezze dei personaggi. Fare una lista dei personaggi da lui disegnati sarebbe troppo lunga, ma tanto per ricordarne qualcuno: Capitan America, Thor, i Fantastici quattro, gli Avengers, gli X-Men, i New Gods, Etrigan, Mister Miracle…

Jack Kirby, foto di Susan Skaar

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...