Abigail: Manticora Autoproduzioni pubblica il nuovo volume di Elena Triolo

Abigail – L’incantevole morte della signorina Goldfinch

Storia e disegni: Elena Triolo alias Carote e cannella
Dimensione: 14,8 x 21 cm spillato
Numero di pagine: 28 in bianco e nero
Prezzo: 5,00 euro

Un’elegante Londra vittoriana,
una giovane fanciulla dalla voce d’usignolo,
un lord magnanimo,
una serie interminabile di costosi doni
d’alta moda.

Cosa potrebbe andare storto?

Continuando ad arricchire la nuova collana di spillati, Abigail – L’incantevole morte della signorina Goldfinch è il secondo capitolo della “Trilogia dei veleni” di Manticora Autoproduzioni, preceduto da “Malerba” di Lorenza De Luca.

In una Londra snob e vittoriana, una dolce fanciulla orfana ha un dono più che raro: la voce bella e delicata come quella di un usignolo. Proprio per questo, lord Arthur e la consorte Mabel, decidono di prendersi cura di lei e di iniziarla all’universo del bel canto. Crescendo il successo è assicurato e ogni giorno piovono meravigliosi doni nella vita della giovane ragazza… Ma non tutto è come sembra.

Da un’idea originale di Elena Triolo e coronato dal suo irresistibile tratto elegante e ironico allo stesso tempo, “Abigail – L’incantevole morte della signorina Goldfinch”  è una perla di black humor da non perdere!

Sarà disponibile in anteprima nell’area INKitchen di Treviso Comic Book Festival il 29 e il 30 settembre, e in seguito disponibile sullo shop online del collettivo dai primi giorni di ottobre.

L’autrice
Elena Triolo, alias Carote e cannella, è una fumettista e illustratrice toscana. Disegna da sempre, da bambina non risparmiava nemmeno i banchi di scuola. Si è laureata in Storia dell’arte e si è diplomata alla Scuola internazionale di comics di Firenze. Ama il teatro, i pennuti, la danza e i cartoni animati. Dal 2012 ha aperto il blog di vignette “Carote e cannella“, ottenendo un gran successo sui social. Ha pubblicato con Hop! Edizioni (“La fine dell’amore“, “Graphic Short Stories”, la raccolta di vignette “Carote e cannella“, “Make up e altri disastri“, “PopPorno“, “Condividi!“, il picture book “Coco Chanel” e “Ansia“), con Kleiner Flug (“Il lago dei cigni“, su sceneggiatura di Andrea Meucci) e con Edizioni BD (“Il re delle fate“, sempre su sceneggiatura del Meucci). Ha lavorato come illustratrice per DeAgostini, Longanesi e per il Museo Galileo di Firenze. Periodicamente collabora con realtà come Morellato, Gucci, Chilly, Neve Cosmetics, Antonio Croce ecc.

Abigail – L’incantevole morte della signorina Goldfinch è la sua prima storia da autrice completa!

Fonte:  Gruppo-Manticora.blogspot.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...