Best of Venom: 10 fumetti da leggere

Guida alla lettura di Venom

 

Molti forse non sanno che il comic book Spider-Man è stato spesso usato come vetrina per presentare ai lettori nuovi personaggi da introdurre nel Marvel Universe. Sono moltissimi, infatti, i supereroi introdotti per la prima volta in un fumetto dell’Uomo Ragno. Tanto per ricordarne alcuni: Punisher, Cloak & Dagger, Morbius il vampiro vivente, Silver Sable, Solo e tanti altri ancora…

Anche Venom è uno di questi, ma a differenza dei suoi “colleghi”, il simbionte sarebbe dovuto rimanere uno dei tanti villain che tormentano la vita di Peter Parker.
È stato l’entusiasmo dei lettori a convincere gli sceneggiatori della Casa delle Idee a trasformare la nemesi del Ragno in un giustiziere con una testata tutta sua.

In questa top ten voglio consigliarvi le 10 storie più belle di sempre del V-Man; ovviamente, visto che è nato sulle pagine di Spider-Man, l’Arrampicamuri sarà spesso presente.

10. Trappola mortale alla Volta

Danny Fingeroth (storia) e Ron Lim (disegni)
“Fuga da Alcatraz”, “Le ali della libertà”, il serial TV “Prison break”, esiste un vero e proprio sottogenere di storie ambientate in prigione e “Trappola mortale alla Volta” ne è la versione “Venomizzata”.
Ci troviamo alla Volta, l’ormai dismesso supercarcere di massima sicurezza per supercriminali. Ogni cella è dotata di dispositivi speciali che annullano i poteri dei detenuti e ogni guardiano è potenziato da un’armatura da combattimento simile a quella di Iron Man. Ma non basta.
Venom vuole uscire ed è disposto a passare su tutti i cadaveri che servono per lasciarsi la prigione alle spalle.
Venom #3 e 4 – Marvel Italia

Credits: Ron Lim

9. Venomverso

Cullen Bunn (storia) e AA.VV. (disegni)
Se vi siete mai chiesti quanti tipi di Venom esistono, allora “Venomverso” è la storia che fa per voi!
Immaginate un viaggio nell’infinito multiverso alla ricerca di ogni possibile ospite del simbionte nero. Dottor Strange sta combattendo gli alieni Poison e per farlo raccoglie intorno a sé un esercito di supereroi in simbiosi con il costume alieno, ecco allora che farete la conoscenza di: Venompool, Capitan Venom, Ant-Venom, Logan Venom, Venom Rocket, Dottor Strange Venom, X- 23 Venom e tanti altri ancora.
Venom vol.2 #5-9 – Panini Comics

Credits: Mark Bagley

8. Ultimate Venom

Brian Michael Bendis (storia) e Mark Bagley (disegni)
Questa storia si è svolta nell’Universo Ultimate, una realtà parallela in cui ci sono gli stessi eroi che già conosciamo ma in qualche modo “rimasterizzati” per un pubblico più smaliziato.
Peter è ancora un ragazzo che frequenta il liceo alle prese con i supercriminali la notte e compiti in classe il giorno.
Nel laboratorio del dott. Connors (alias lo squamoso Lizard) Spidey scopre un contenitore con del fluido nero, si tratta del progetto segreto dei suoi genitori, i quali pensavano di aver trovato una cura per il cancro. Quando accidentalmente il misterioso liquido entra in contatto con la pelle di Peter, gli ricopre tutto il corpo potenziando ed emulando i suoi poteri ragneschi: l’Ultimate Venom era nato!
Ultimate Spider-Man collection #6 – Panini Comics

credits: Mark Bagley

7. Agente Venom

Rick Remender (storia) e AA.VV. (disegni)
Il costume alieno non è mai stato un’esclusiva di Eddie Brock, è passato per molte persone, ma solo in mano a Eugene “Flash” Thompson è stato capace di veri atti eroici! Ricordate il bullo che ha trasformato in un vero e proprio inferno gli anni di scuola del giovane e “pavido” Peter? Ora è un veterano dell’esercito che ha perso entrambe le gambe in un eroico gesto d’altruismo, salvando la vita a un suo compagno in missione.
Il governo degli Stati Uniti pensa che non sia ancora arrivato il momento del congedo e lo coinvolge nel progetto “Rebirth 2.0”, ovvero la creazione di un super soldato mediante l’utilizzo del simbionte. La vita da supereroe è ben diversa da quella militare, e l’Agente Venom dovrà imparare a destreggiarsi tra i criminali che vogliono farlo fuori, la vita sentimentale e il “demone” dell’alcolismo.
Spider-Man Universe #1-8 – Panini Comics

credits: Terry Moore

6. What if…?: “E se Venom avesse posseduto il Punitore?

Kurt Busiek (storia) e Luke McDonnell (disegni)
Adoro la collana “What if…?”, perché ha la capacità di dare una risposta a quesiti che altrimenti rimarrebbero irrisolti, come ad esempio: “E se la figlia di Peter e Mary Jane non fosse morta?” , “E se Kingpin avesse adottato Daredevil?”, “E se gli eroi avessero perso World War Hulk?”.
In questo caso scopriamo cosa sarebbe successo se il simbionte si fosse legato al Punisher. Frank Castle è uno degli uomini più letali al mondo nonostante non possegga superpoteri, immaginate cosa potrebbe fare potenziato dal costume alieno!
Venom #0 – Marvel Italia

credits: Luke McDonnell

5. Venom: Origine oscura

Zeb Wells (storia) e Angel Medina (disegni)
La lettura di “Origine oscura” rappresenta per i lettori di vecchia data un meraviglioso flashback in uno dei periodi migliori dell’Uomo Ragno, in cui sulle pagine del fumetto si sono avvicendati artisti che hanno fatto la storia del comic book americano, a partire da Todd McFarlane, Erik Larsen, David Micheline e Peter David; per i neofiti, invece, è un’imperdibile occasione per conoscere le origini di uno dei nemici più pericolosi di Spidey, divenuto poi uno dei giustizieri più spietati sulla piazza.
Come suggerisce il titolo, la storia racconta le origini di Eddie Brock, cominciando dalla sua infanzia fino ad arrivare allo scandalo con il quotidiano Daily Globe, dove lavorava come fotoreporter.
Venom collection #1: Origine oscura – Panini Comics

credits: Angel Medina

4. L’Uomo Ragno: Genesi selvaggia

David Micheline (storia) e Mark Bagley (disegni)
La prima apparizione di Carnage!
In questa storia il body count delle vittime innocenti schizza alle stelle; fin’ora Spidey ha dovuto affrontare supercriminali con manie di grandezza, rapinatori e psicopatici che gli davano la caccia, ma è la prima volta che dovrà vedersela con un assassino che uccide qualsiasi persona gli si pari davanti, dal bebè in fasce al passante di strada…
Carnage è la progenie di Venom, generato quando Eddie si trovava in prigione, il nuovo simbionte si fonde con la prima persona nei paraggi, sfortunatamente il compagno di cella era Cletus Kasady, un serial killer maniaco il cui unico obbiettivo nella vita è perseguire il caos più totale. L’Uomo Ragno e Venom dovranno mettere da parte le loro divergenze e allearsi per avere almeno una possibilità di vittoria contro Carnage!
L’Uomo Ragno #141 – Marvel Italia

credits: Mark Bagley

3. L’Uomo Ragno: Venom vive e Il cimitero della salvezza

David Micheline (storia) e Erik Larsen (disegni)
Uno degli scontri più epici tra Spider-Man e Venom.
Eddie rapisce Peter portandolo su un’isola deserta, qui l’Uomo Ragno è fuori dal suo ambiente naturale, non può chiedere aiuto ai suoi amici e ha risorse limitate, Venom d’altra parte non ha bisogno di nient’altro che perseguire la sua vendetta, può annullare il senso di ragno del suo avversario e le capacità mimetiche del costume gli permettono di fondersi con la vegetazione della giungla: Spidey non ha alcuna possibilità di vincere questo scontro!
Uomo Ragno #130 e 131 – Star Comics

credits: Erik Larsen

2. Venom: La Follia

Ann Nocenti (storia) e Kelley Jones (disegni)
Siete pronti a fare un viaggio nella follia attraversando la mente di Venom?
Come sempre, la famosa scrittrice Ann Nocenti è a suo agio con i racconti introspettivi, e anche in questo caso ne approfitta per navigare nel flusso di coscienza dei pensieri di Eddie Brock, traghettando il lettore nel reame della pazzia governato da loschi figuri come Negromante, Paranoia ed il Buio, e mettendo a dura prova la sanità mentale del protagonista, che questa volta oltre alla personalità del simbionte, dovrà ospitare altri due parassiti!
In tutta questa pazzia, Venom dovrà scontrarsi anche con l’inarrestabile Fenomeno!
Venom #6 e 7 – Marvel Italia

credits: Kelley Jones

1. Venom: Protettore Letale

David Micheline (storia) e Mark Bagley/Ron Lim (disegni)
La prima miniserie di Venom in assoluto!
Sulle pagine di Amazing Spider-Man i due antagonisti hanno stipulato una fragile tregua, scaturita dal salvataggio in extremis dei genitori di Peter da parte di Venom. (Per tutti quelli che si stanno chiedendo:
“Ma Peter non era orfano dall’infanzia?”
Rispondo:
“È complicato, ma se siete curiosi, leggetevi i fumetti dell’Uomo Ragno del ’95, in particolare i numeri #169 e #170)
Eddie Brock vuole diventare un eroe, ma a modo suo: decide di cambiare decisamente aria lasciando New York City per trasferirsi a San Francisco.
Qui trova subito pane per i suoi denti (tanti e aguzzi) entrando in contrasto con la “Fondazione per la vita”, un’organizzazione criminale convinta che il mondo abbia le ore contate, motivo per cui costruisce dei rifugi antiatomici per tutti i ricconi che se li possono permettere. Per proteggere i loro clienti facoltosi, hanno usato Venom per potenziare i mercenari assoldati con nuovi simbionti. Come se non fosse abbastanza, alla “festa” si aggiunge anche Spider-Man, poco convinto delle buone intenzioni di Brock.
Venom #1-3 – Marvel Italia o Venom collection #2 Protettore letale – Panini Comics

credits: Mark Bagley

Non classificato: All Access #1

Ron Marz (storia) e Jackson Guice (disegni)
La miniserie “All Access” è fuori classifica perché a parte l’idea di mettere insieme personaggi Marvel e DC, la storia non ha proprio null’altro da offrire…
Ma non volevo perdere l’opportunità di parlare dell’improbabile scontro tra Superman e la star di questa classifica!
In questa storia addirittura il V-Man le dà di santa ragione al Kryptoniano, che inspiegabilmente incassa senza reagire, a pensare che basterebbe un’occhiataccia con la sua vista calorifica per metterlo definitivamente fuori gioco!
Battaglie del secolo #13 – Marvel Italia

Credits: Jackson Guice

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...