Bugie d’aprile – Coda: Edizioni Star Comics pubblica il toccante manga di Naoshi Arakawa

Bugie d’aprile – Coda: il “la” della storia!

Ogni brano musicale ha la sua conclusione in un’ultima parte che ne sancisce la fine, con tutto lo strascico di emozioni che porta con sé: così è anche per Bugie d’aprile, il toccante manga di Naoshi Arakawa, di cui il volume prequel, Coda, sarà disponibile in fumetteria, libreria e Amazon dal 3 ottobre 2018.

Com’è nato il legame tra Kosei e Tsubaki? A quando risale la decisione della maestra Hiroko di seguire Kosei nella sua carriera di pianista? E perché Kaori è passata al violino se all’inizio suonava un altro strumento? Un volume prequel che fa luce sui retroscena della commovente storia di Bugie d’aprile!

Dal 3 ottobre Bugie d’aprile – Coda sarà disponibile in fumetteria, libreria e Amazon!

Naoshi Arakawa è un mangaka giapponese. Il suo debutto è datato al 2007 con Tsumetai Kousha No Toki Wa Tomaru, adattamento manga dell’omonimo mistery novel scritto da Mizuki Tsujimura, proseguendo con la propria miniserie Sayonara Football. La serie Bugie D’aprile, pubblicata da Kodansha sulla rivista «Monthly Shonen Magazine» dal 2011 al 2015, gli è valso il Kodansha Manga Award nel 2013, nonché ha avuto un adattamento anime (2014) e action movie (2016). Il suo compleanno è il 7 marzo.

Up 177
Bugie d’aprile – Coda
Naoshi Arakawa
11,5 x 17,5 cm brossurato con sovraccoperta, 192 pagine in bianco e nero, € 4,90
Data di uscita: 03/10/2018, in fumetteria, libreria e Amazon
ISBN 9788822610416

Continuate a seguire Edizioni Star Comics sul sito ufficiale, sul minisito Valiant, sul minisito SCP e sulle pagine Facebook Edizioni Star Comics e Valiant Italia, per ricevere tutti gli ultimi aggiornamenti!

Fonte: StarComics.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...