Il bivio: Tunué pubblica il nuovo volume di Paco Roca e i Seguridad Social

Il bivio
Paco Roca e i Seguridad Social

Paco Roca e i Seguiridad Social saranno al Lucca Comics & Games 2018. Seguirà un tour che toccherà le città di Milano e Genova

In libreria da giovedì 25 ottobre 

Il bivio è l’ultimo fumetto di Paco Roca: un dialogo tra il mondo dei fumetti e il mondo della musica. Uno dei massimi esponenti del fumetto spagnolo, Roca disegna con l’intento di accrescere sempre più le sue conoscenze. La sua ultima opera è frutto di questa ricerca e del suo grandissimo interesse per il mondo della musica. Negli ultimi cinque anni Roca e José Manuel Casañ, esponente della famosa band Seguridad Social, hanno parlato di musica, dell’industria musicale, del mondo dei fumetti e di processi creativi. Ne Il bivio si trova un dialogo tra il mondo della musica e quello dei fumetti: Roca prova a capire perché creiamo e come un artista può guadagnarsi da vivere lavorando in questi settori. Utilizzando stili grafici che si adattano alla musica, il progetto modella i disegni e la narrazione sulle canzoni, contenute nell’ultimo album del gruppo spagnolo.

Paco Roca
Uno dei maggiori esponenti del fumetto spagnolo contemporaneo. Tutti i suoi lavori sono stati portati in Italia da Tunué: Il faro, Rughe, Le strade di sabbia, Emotional World Tour, La trilogia dell’uomo in pigiama: Memorie, Avventure e Confessioni, Il gioco lugubre, I solchi del destino e La casa. Da Rughe – vincitore del Premio Gran Guinigi 2008 come migliore opera lunga – è tratto il film d’animazione candidato agli Oscar e distribuito in tutto il mondo. Nell’aprile 2018 è uscito il film tratto da Memorie di un uomo in pigiama, diretto dallo stesso Roca e il regista Carlos Fernández.

Il bivio è un dialogo,
è la storia della musica,
è la storia del fumetto
e, su tutto, è come due
amici vanno in profondità
riguardo la creazione
e la vita.

Dati
ISBN 978-88-6790-309-2
168 pagine
17 x 24 cm cartonato
20,00 €

Fonte: Tunué.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...