Jump Force: svelati i poteri di Yugi Muto

Grandi notizie per i giocatori appassionati di Shonen Jump! Da poco infatti sono state rilasciate nuove informazioni su Jump Force, picchiaduro di tipo arena di Bandai Namco che porta alcuni dei personaggi più celebri dell’universo multimediale della Shueisha a scontrarsi nel nostro mondo.

Tra le varie località in cui si ambienta il gioco, figura, nell’ultimo trailer, il Golden Gate, uno dei simboli della baia di San Francisco. Sullo sfondo, in particolare, è interessante notare la presenza di una statua proveniente dalla Valle dell’epilogo di Naruto, il che lascia presagire una fusione tra i mondi di Shonen Jump e la nostra realtà.

La notizia più importante tuttavia riguarda soprattutto Yugi Muto, protagonista della celebre serie Yu-Gi-Oh! la cui presenza all’interno del roster dei personaggi è stata annunciata il mese scorso suscitando particolare curiosità, essendo uno dei pochi personaggi a non rientrare nei canoni dei protagonisti tipici della rivista, ben più adatti e avvezzi ad un titolo che prevede combattimenti fisici intensi.

Per chi non lo sapesse, infatti, Yu-Gi-Oh verte su scontri di tutt’altro tipo rispetto a quelli classici di Shonen Jump, essendo incentrato sulla storia di un ragazzo che gioca a ad un gioco di carte chiamato Duel Monsters, Dopo aver risolto un antico puzzle dall’iconica forma di una piramide, Yugi Muto viene posseduto dallo spirito del defunto faraone Atem, il quale permette al giovane Yugi di trasformarsi in una versione più oscura di sé nel momento del bisogno, portando il protagonista a diventare un duellante esperto nel corso della storia.

Come è stato rivelato da Bandai Namco, le abilità di Yugi riguarderanno l’uso di carte celebri, come Mago Nero, Giovane Maga Nera e Slifer Drago dei Cieli, e carte magia che permetteranno di alterare le dinamiche di gioco.

Jump Force sarà disponibile a febbraio 2019 per Playstation 4, Xbox One e PC.

Fonte: BandaiNamcoEnt.eu

Ridam Rahman

Celebre scrittore di fama locale, nonché modesto megalomane. Attingendo alle forze dell'occulto ha ottenuto il titolo di dottore in Informatica alla Sapienza. Nel tempo libero adora leggere libri e fumetti, guardare film e serie tv, e giocare ai videogiochi. Ogni tanto si cimenta nella scrittura di racconti; ancor più di rado prova a dedicarsi allo sviluppo di videogiochi. La sua passione segreta è scrivere di sé in terza persona.

Potrebbero interessarti anche...