[Lucca Comics & Games 2018] Leiji Matsumoto, Leo Ortolani, Ferrari e Lone Wolf: ecco alcune delle ultime notizie sulla fiera

Lucca Comics & Games 2018
(31 ottobre – 4 novembre 2018)

Il maestro Leiji Matsumoto, iconico autore del Giappone anni ’70 – un titolo per tutti, Capitan Harlock –  firmerà 20 artbook (realizzati in edizione limitata per Lucca Comics & Games 2018 dal titolo: “Leiji Matsumoto Artworks”, contenente 32 tavole realizzate dal creatore di Capitan Harlock e Galaxy Expresssorteggiati tra i possessori del prezioso volume presenti all’incontro del 2 novembre alle ore 18.00 presso la Chiesa di San Francesco. Le modalità di estrazione saranno annunciate a breve.

A proposito di tavole originali è da segnalare che per quest’anno la classica esposizione di disegni, poster e tavole si sposta nella Chiesa dei Servi, dove sarà affiancata da due mostre d’eccezione: Marvel Masterpieces, di Simone Bianchi: i pezzi originali dedicati ai supereroi Marvel realizzati dall’artista per la prestigiosa The Upperdeck Company, e Rat-Man vs serie tv, le illustrazioni originali di Leo Ortolani dedicate alle più famose serie tv degli ultimi anni, esposte allo stand Nona Arte.

Da non perdere inoltre l’esclusiva mostra Ferrari, per la quale artisti di calibro internazionale hanno realizzato disegni originali e che sono disponibili a firmare le copie acquistate dagli appassionati!

Chi non ha mai sentito parlare di libri-game alzi la mano! E se qualcuno, che non ha avuto la fortuna di vivere negli anni 90, sentisse parlare per la prima volta di Lupo solitario, può avvicinarsi a questo mondo in modo del tutto nuovo, ovvero attraverso Lone Wolf AR”, il primo gioco di ruolo al mondo in realtà aumentata per mobile.

I giocatori potranno immergersi nell’avventura integrata in luoghi mozzafiato, quelli della città di Lucca, dove la saga di Lone Wolf (Lupo solitario) dell’indimenticato Joe Dever è conosciuta e sempre amata. Un appuntamento virtuale, in un contesto reale assolutamente da non perdere!

Fonte: LuccaComicsAndGames.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...