Lo schiaccianoci e i quattro regni: ecco le featurette

Lo schiaccianoci e i quattro regni
Plasmando i regni (featurette)

Arriverà nelle sale il 31 ottobre il nuovo magico film Disney live action Lo schiaccianoci e i quattro regniDiretto da Lasse Hallström e ispirato al celebre classico di E.T.A. Hoffmann, il film vede Clara – che è alla ricerca di una speciale chiave in grado di aprire un dono ricevuto dalla sua compianta madre – si ritrova coinvolta in uno straordinario viaggio all’interno di un mondo parallelo. Questo mondo è sconcertante e bellissimo al tempo stesso, pieno di terre magiche e bizzarri abitanti.

Il 16 ottobre, nella magica atmosfera di Palazzo Clerici a Milano, numerose celebrities hanno partecipato ai festeggiamenti per l’arrivo del nuovo film Disney Lo schiaccianoci e i quattro regni. Special guest della serata, il celebre tenore Andrea Bocelli e suo figlio Matteo hanno regalato agli ospiti presenti un’intensa interpretazione dal vivo del brano originale “Fall on Me”, contenuto nella colonna sonora del film.

Lo schiaccianoci e i quattro regni
Tutto ciò che Clara (Mackenzie Foy) desidera è una chiave: una chiave unica nel suo genere, in grado di aprire una scatola che contiene un dono inestimabile ricevuto dalla sua defunta madre. Un filo d’oro, ricevuto durante l’annuale festa natalizia del suo padrino Drosselmeyer (Morgan Freeman) la conduce verso l’ambita chiave, che però scompare immediatamente in uno strano e misterioso mondo parallelo. È qui che Clara incontra un soldato di nome Phillip (Jayden Fowora-Knight), una banda di topi e i reggenti che governano tre Regni: la Terra dei Fiocchi di Neve, la Terra dei Fiori e la Terra dei Dolci. Clara e Phillip devono coraggiosamente avventurarsi nel minaccioso Quarto Regno, in cui vive la malvagia Madre Cicogna (Helen Mirren), per recuperare la chiave di Clara e riportare l’armonia nell’instabile mondo. Con Keira Knightley nel ruolo della Fata Confetto e una speciale performance di Misty Copeland, il nuovo lungometraggio Disney Lo schiaccianoci e i quattro regni è diretto da Lasse Hallström e ispirato al celebre classico di E.T.A. Hoffmann.

The Walt Disney Company
The Walt Disney Company è un gruppo diversificato leader nel mercato dell’intrattenimento per famiglie e attivo in cinque segmenti: Media Networks, Parchi e Resorts, Studios, Prodotti Derivati e Interactive. The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale di Disney al mondo. Con sede a Milano, si distingue per la grande creatività nella produzione di contenuti artistici, editoriali e televisivi. In Italia, The Walt Disney Company opera in molteplici aree di business: televisione, prodotti derivati, home entertainment, cinema, editoria, musica, parchi tematici, interactive, internet e negozi monomarca. Il marchio Disney ha sempre avuto una forte affinità con la cultura italiana ed infatti il suo valore percepito nel nostro Paese è uno dei più alti del mondo. Gli italiani adorano la magia Disney: lo confermano gli altissimi dati di ascolto registrati ogni qualvolta un film Disney è trasmesso in televisione e il successo del marchio Disney abbinato alla creatività di aziende leader italiane. Disney Italia è anche attiva nella comunità e collabora con scuole, ospedali, musei, organizzazioni locali come WWF Italia e diverse onlus quali ABIO (Associazione Bambini in Ospedale), Telethon, Make-a-Wish e MediCinema www.medicinema-italia.org. Nel 2013 The Walt Disney Company ha stanziato risorse finanziarie e donazioni di vario genere, pari a oltre 370 milioni di dollari, al fine di realizzare un cambiamento positivo e incisivo nella vita dei bambini e delle famiglie in difficoltà in ogni parte del mondo. The Walt Disney Company fornisce un sostegno sia finanziario che logistico ai VoluntEARS, il programma di volontariato a cui partecipano i suoi impiegati, che dal 1983 a oggi, in 42 paesi, hanno dedicato oltre 7,7 milioni di ore a questa iniziativa.

Fonte: Disney.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...