[Lucca Comics & Games 2018] 10 motivi per non mancare: ecco gli appuntamenti principali del 31 ottobre

Lucca Comics & Games 2018

Gli eventi principali del 31 ottobre
E fra i protagonisti anche la Ferrari
Lucca 31 ottobre – 4 novembre

Il poster di Lucca Comics & Games 2018 generato per C4 Comic

Alle ore 10 il taglio del nastro quest’anno sarà sall’auditorium del Palazzo delle esposizioni delle Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino), ribattezzato per l’occasione Palazzo delle illustrazioni.  Dopo gli interventi istituzionali prenderà il via una giornata ricca di eventi: proprio al palazzo delle illustrazioni la mostra Scuderia Ferrari GP Covers la Casa di Maranello, icona di stile, tecnologia, lusso, velocità e design, si richiama alla tradizione della poster art, dandole un respiro moderno, tra arte e cultura pop, con una serie di illustrazioni originali dedicate ai Gran Premi delle stagioni 2017 e 2018. 41 opere firmate dai più importanti esponenti del fumetto italiano e internazionale (tra questi, Kim Jun Ji, Karl Kopinski, Giuseppe Camuncoli, Claudio Villa e lo stesso LRNZ), che incarnano lo spirito della Scuderia e regalano ai fan, storici e nuovi, uno sguardo inedito sul mondo dei Gran Premi.

Per la prima volta la maggior parte di essi sarà esposta per il pubblico di Lucca Comics & Games, che potrà ammirare anche un inedito dedicato al “Gran Premio di Lucca”.

  • 12,45 cappela Guinigi incontro con Kengo – Scultore Lo scultore KENGO san, che per Banpresto ha già realizzato le figures One Piece di Ace in versione Master Stars Piece e Super Master Stars Piece, terrà un incontro insieme al produttore Banpresto Sakata san, dove illustrerà le varie fasi e i segreti per creare una figure originale Banpresto ! Al termine della presentazione sarà possibile porre qualche domanda allo scultore KENGO san, che regalerà ad una ventina di fortunati
    una figure Banpresto da lui autografata.
  • Alle 14 Finale Project Contest 2018 (Area pro) – I 15 finalisti si contendono il premio del concorso per i progetti di storie a fumetti – con Tito Faraci, Luca Baldazzi, Giovanni Marinovich.
  • 16,30– Junior Real Collegio sala incontri – Polvere nera – Un omaggio teatrale ad una delle penne piu brillanti dell’editoria italiana per ragazzi, Miriam Dubini, recentemente scomparsa. Dai 7 anni.
  • 16 – Teatro del Giglio – Incontro con Nicholas Brendon – Il volto di Xander Harris nella serie televisiva “Buffy l’ammazzavampiri” e Kevin Lynch in “Criminal Minds” incontra il pubblico.
  •  17  Regal Academy Halloween Party auditorium San Girolamo– Una grande festa all’insegna della fantasia, pensata per tutta la famiglia.
  • 18 – Teatro del Giglio- Inferno – Gabriele Dell’Otto, uno dei più importanti disegnatori al mondo, artista di punta delle due grandi casi editrici americane di supereroi, Marvel e DC – con Alessandro D’Avenia, Gabriele Dell’Otto, Franco Nembrini, Emanuele Vietina.
  • 21.15 – Area Palco – Baluardo S. Donato  Concerto dei Lacuna Coil – La band in concerto a Lucca. Accesso con coupon gratuito ritirabile al Castello di Porta S. Donato Nuova, dalle 10.00 alle 19.00 del giorno stesso fino ad esaurimento, esibendo biglietto del giorno stesso o abbonamento e il braccialetto.
  • alle 21,30 – Teatro del GiglioFeltrinelli Comics Show – L’evento con gli autori Feltrinelli Comics con la performance dal vivo de Lo  Stato Sociale – con Marco Rizzo, Simone Albrigi, Tito Faraci, Giacomo Bevilacqua, Daniele Fabbri, Roberto Recchioni, Lelio Bonaccorso, Lo Stato Sociale, Claudio Di Biagio (ritirare i tagliandi al Teatro del Giglio.

10 motivi per non mancare

Prende il via mercoledì 31 ottobre Lucca Comics & Games 2018, evento unico e multiforme, amato e anzi creato dalle centinaia di migliaia di visitatori che ogni anno si danno appuntamento in uno dei più suggestivi centri storici del mondo. Claim dell’edizione 2018 e “Made in Italy” a sottolineare come a Lucca si celebrino gli autori del fumetto, dei giochi e dei videogiochi, gli artisti, gli animatori e i produttori di cultura che portano nel mondo creatività e innovazione. Saranno più di 2.000 gli appuntamenti in 5 giorni – dedicati ai fumetti, all’animazione, ai giochi di ruolo e da tavolo, ai videogiochi e all’immaginario fantasy e fantascientifico – per un’esperienza unica tutta da scoprire. TIM e Main Sponsor di Lucca Comics & Games 2018 e sara presente alla manifestazione con molte iniziative: offrirà grande intrattenimento grazie a soluzioni digitali di ultima generazione, rendendo unica e memorabile l’esperienza a Lucca, grazie alla fibra ultra veloce di TIM. Ecco dieci motivi per non mancare:

1 – Le mostre, cuore culturale della manifestazione.
A Palazzo Ducale troviamo Neal Adams: il lato oscuro del fumetto, dedicata a uno dei grandi maestri dei comics made in USA, che ha disegnato le storie dei personaggi più iconici della DC Comics; Leiji Matsumoto: Sensei dallo spazio, doveroso omaggio al grande Maestro giapponese che sara ospite della manifestazione; “Junji Itō: La spirale della mente, l’inferno della carne”, dedicata al maestro dell’horror; la mostra dell’astro nascente della bande dessinee, “Jérémie Moreau: Movimento costante”; LRNZ: La visione rinascimentale di un artista contemporaneo, un omaggio alle opere di Lorenzo Ceccotti , in arte LRNZ, autore tra l’altro del poster di questa edizione; e ancora la mostra della vincitrice del Gran Guinigi 2017, Sara Colaone, “Nel segno di Leda “. A Palazzo dell’Illustrazione – Fondazione Banca del Monte troviamo invece The Art of Racing in cui alcuni dei grandi maestri del mondo del fumetto e dell’illustrazione firmano splendide cover dedicate alla Scuderia Ferrari; “Dampyr Lucca”, una mostra che e un’esperienza avventurosa grazie a una storia di Dampyr ambientata a Lucca. Nel rinascimentale Palazzo Arnolfini, sara onorata la carriera di Paul Bonner. All’Auditorium Agora i visitatori della “Tex Experience” potranno entrare virtualmente, grazie ai visori Oculus Go, all’interno della mostra “Tex. 70 anni di un mito” in corso fino al 27 gennaio al Museo della Permanente di Milano.

2 – I grandi ospiti internazionali del fumetto
Per la prima volta in Italia arriva dal Giappone una leggenda di anime e manga: Leiji Matsumoto, autore di capolavori come “La corazzata Yamato” e le amatissime serie “Capitan Harlock” e “Galaxy Express 999”. In collaborazione con SaldaPress torna a Lucca il creatore di “The Walking Dead”, Robert Kirkman. E ancora Neal Adams, Arthur Adams, Charles Forsman, Victoria Jamieson, Dave McKean, Jeremie Moreau, Benjamin Lacombe. Oltre ai grandi ospiti del fumetto italiano contemporaneo: da Zerocalcare a Gipi, da Sio a Leo Ortolani, Simone Bianchi, Marco Corona, Vittorio Giardino, Tuono Pettinato…

3 – Le anteprime del cinema e delle serie tv e i loro protagonisti
Anche quest’anno l’Area Movie di Lucca Comics & Games, a cura di QMI – Stardust, porta il meglio del cinema e della serialita. Tra i tanti appuntamenti TIMVISION, la tv on demand di TIM, sara protagonista a Lucca con la proiezione di due serie tv inedite in Italia: “Siren” e “Marvel’s Runaways”, targate rispettivamente Freeform e Marvel, che saranno disponibili in esclusiva su TimVision da novembre. TimVision e una delle principali piattaforme di streaming del panorama italiano e offre serie tv in anteprima esclusiva, grandi successi cinematografici, film inediti, cartoni animati, grandi eventi sportivi, documentari, programmi di intrattenimento e news, anche grazie agli importanti accordi siglati con i più importanti player del mercato. Tra le anteprime esclusive l’anteprima di “Narcos: Messico” (disponibile su Netflix a partire da venerdì 16 novembre) alla presenza dei due nuovi protagonisti, Michael Peña e Diego Luna. Tra i grandi ospiti dell’Area Movie: Sky portera a Sibel Kekilli, l’attrice tedesca diventata celebre grazie al ruolo di Shae ne “Il trono di spade” , la produzione HBO in esclusiva in Italia su Sky Atlantic; il regista Paolo Virzì, che sara protagonista di una sessione di disegno presso l’Area Performance e presenterà un inedito backstage del suo ultimo “Notti magiche”; lo sceneggiatore Nicola Guaglianone, protagonista di uno speciale panel dedicato a “La Befana vien di notte”. Grande attesa anche per l’anteprima di “Overlord” l’action-horror prodotto da JJ Abrams in sala dall’8 novembre per 20th Century Fox; per il pubblico dei più piccoli, Rainbow, la content company fondata da Iginio Straffi, presenterà la premiere mondiale della nuova serie prescolare “44 gatti”.

4 – La grande narrativa fantasy e fatascientifica
Il palinsesto della narrativa fantasy e fantascientifica vedrà il grande di ritorno di Eric Lang, uno dei game designer piu acclamati. Tra gli ospiti italiani non potevano mancare gli autori più rappresentativi della narrativa di genere, dalla regina del fantasy Licia Troisi, allo storico curatore della collana Urania Giuseppe Lippi. E gli attesissimi Ian Livingstone, papa dei librigame; Robin Hobb, creatrice del Regno dei Sei Ducati; Michael J. Sullivan maestro del self-publishing; Douglas Niles, scrittore di “Forgotten Realms” e dei giochi di ruolo “Dragonlance”, “Top Secret”, “Caccia a Ottobre Rosso”. Inoltre l’attore e doppiatore Francesco Pannofino al Teatro del Giglio leggera dal vivo un estratto di “Animali fantastici: dove trovarli”, di Newt Scamander, che accompagna e arricchisce le storie di Harry Potter.

5 – Gli spettacoli teatrali per omaggiare la grande letteratura a fumetti
Al Teatro del Giglio, con “Kobane Calling on Stage”, il capolavoro di Zerocalcare debutta per la prima volta in scena, dando vita a un atipico documentario teatrale che restituisce il senso del viaggio di un gruppo di giovani volontari partiti per Kobane, la citta simbolo della resistenza curda, con l’intento di portare aiuti umanitari e raccogliere testimonianze per una cronaca alternativa della situazione siriana. Sempre al Teatro del Giglio torna “Voci di mezzo” il format nato a Lucca, in cui i doppiatori delle serie tv leggono i grandi brani della letteratura fantasy. I

6 – Il più importante salone de fumetto in Europa e il più grande padiglione d’Italia dedicato a fantasy e gioco da tavolo
La casa del fumetto e di nuovo il Padiglione Napoleone: dai grandi editori alle ricercate etichette sara in mostra l’intera nona arte; ma la “via del fumetto”- percorso che unisce le piazze San Giovanni e San Martino – accoglierà anche PalaPanini, Casa Bonelli e il nuovo spazio monografico Piazza Star Comics. Nel padiglione Carducci il pubblico troverà invece il meglio del gioco da tavolo, di ruolo, dell’editoria fantasy, sci-fi e horror. E poi Luk for Fantasy, l’area dedicata all’arte (con grandissimi maestri del fantasy) e alla narrativa di genere.

7 – Un’esperienza videoludica fuori dal comune
Ogni anno di più Lucca Comics & Games spicca nel panorama internazionale delle convention videoludiche per l’unicità dell’esperienza che garantisce allo spettatore. I fan della serie “Kingdom Hearts” di tutta Italia potranno, per esempio, immergersi nell’atmosfera di “Kingdom Hearts III”. Per celebrare il lancio imminente del titolo, l’Executive Producer della serie, Shinji Hashimoto, sara presente per uno special panel. Inoltre il pubblico di Lucca, nello spazio TIM Dome all’ex Cavallerizza, potrà giocare con TimGames, il servizio di cloud gaming di TIM che permette di gareggiare in streaming sulla TV di casa con un ricco catalogo di titoli per tutta la famiglia: dal racing su 2 e 4 ruote con Valentino Rossi The Game, MotoGP 18 e Asphalt 9: Legends, all’azione sfrenata di Ultra Street Fighter IV. Protagonista della manifestazione sara la finale di “TIM Asphalt 9: Legends”, il torneo realizzato in collaborazione con Gameloft. I finalisti si sfideranno sul palco TIM in Compagnia dei Mates, celebri creator e youtuber.

8 – Lucca Junior, il regno dei bambini e delle famiglie
Lucca Junior, al Real Collegio ad accesso gratuito, e l’approdo dei maggiori editori e autori per ragazzi e per l’infanzia. Rainbow, la content company fondata da Iginio Straffi e nota in tutto il mondo per le sue produzioni animate porterà a Lucca l’anticipazione delle celebrazioni del 15° anniversario delle “Winx”, con una mostra sul Winx Club e un contest per entrare nella Rainbow Academy di Roma. Al Real Collegio arriva anche l’app ufficiale YouTube Kids, progettata per le menti curiose dei più piccoli. E gratuita, semplice da usare e ricca di video, playlist e canali adatti alla loro età. Immancabile a Lucca Junior il mondo dei mattoncini LEGOR con un programma ricco di attività diversificate per gli appassionati di ogni eta, che potranno partecipare attivamente al programma. Lucca Junior apre le porte del Family Palace anche al mondo della scuola: 3 giorni rivolti agli alunni delle primarie e secondarie con incontri, laboratori, teatro e visite guidate alle mostre.

9 – Le contaminazioni del Main Stage
La commistione tra fumetto e fantastico arriva anche sul Main Stage, sul Baluardo San Donato dove le 5 giornate della manifestazione si apriranno e si chiuderanno all’insegna del metal con un evento unico portato a Lucca dai Lacuna Coil, eccellenza Made in Italy nel rock internazionale. Tra i top event di questa edizione anche l’irriverente Ruggero de i timidi e l’esclusivo duo rap Gué Pequeno e Shari. E poi… Il grande ritorno di Enzo Draghi con Gli amici di Lupin e l’approdo di Un viaggio d’anime con special guest Fabrizio Mazzotta Guiomar Serina

10 –Il colore del mondo Japan e dei Cosplayer
Tappa obbligata per gli appassionati di Sol Levante la Japan Town, la zona nord est del centro storico, che si trasformerà in un intero quartiere dedicato ai prodotti di importazione, ai costumi e all’arte nipponica, fino al cibo, con il nuovissimo “Giappo” dedicato allo street food. Quest’anno viene inaugurato anche il Mecha District, un quartiere della Japan Town che si caratterizzerà per la presenza dei prodotti e delle attività che coinvolgono i tanto amati “mecha”. Articolata in tre poli principali, la zona ospitera il padiglione monografico di Yamato, che quest’anno avrà al suo interno attività dedicate a Goldrake. I fan avranno poi occasione di immergersi, grazie ai negozi specializzati, nel mondo del modellismo “gunpla”. Infine, l’interno della Casa del Boia, ospiterà il Jungle Palace, dove i visitatori potranno immergersi nel mondo di Daitarn 3, Gundam e di altre creazioni di Yoshiyuki Tomino. Innumerevoli come sempre gli appuntamenti dedicati ai cosplayer che potranno calarsi nei panni dei loro eroi preferiti, che siano le Principesse Disney, i personaggi de Il Trono di Spade o di un “anime”.

Fonte: LuccaComicsAndGames.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...