Gordon & Paddy: il film di animazione arriva in anteprima italiana al festival “Piccolo grande cinema”

Le proiezioni si terrà domenica 4 novembre, ore 15.00 al cinema Spazio Oberdan di Milano
Gordon & Paddy”, il film di animazione presentato all’ultima Berlinale, in anteprima italiana al festival “Piccolo grande cinema

– Il film sarà distribuito prossimamente da Wanted Cinema

Gordon & Paddy”, il film di animazione della regista Linda Hambäck, presentato alla 68a Berlinale, sarà proiettato in anteprima nazionale alla 11a edizione di “Piccolo grande cinema”, il festival internazionale delle nuove generazioni della cineteca italiana di Milano.

Il film sarà presentato domenica 4 novembre, alle ore 15.00, presso il cinema Spazio Oberdan (info e prenotazioni su www.cinetecamilano.it) e sarà prossimamente distribuito da Wanted Cinema.

Tratto da tre racconti per bambini degli autori Ulf Nilsson e Gitte Spee: “Detective gordon: The First Case” (2015), “A Complicated Case” (2016) e “A Case in Any Case” (2017), e portato sullo schermo dalla produttrice e regista Linda Hambäck, “Gordon & Paddy” è una storia di coraggio ad altezza di bambino raccontata dal punto di vista di una rana e di un topo. Gordon è una rana che dirige i poliziotti insieme all’assistente Paddy. Grazie al loro lavoro gli abitanti della zona possono stare tranquilli: ci sono loro a difenderli dagli attacchi della volpe.

Wanted
Wanted Cinema è una società di distribuzione fondata nel 2014. Ha un catalogo di oltre 70 titoli, tra film e documentari, molti dei quali vincitori di festival nazionali e internazionali. In tre anni di vita ha lavorato con realtà differenti tra sale cinematografiche, festival e rassegne. Nel 2016 partecipa a un bando di crowd funding del Comune di Milano e viene scelta tra le realtà che sono meritevoli di essere supportate. La campagna è vincente e ha visto la realizzazione del cine Wanted, realtà finalizzata a promuovere un’idea di cinema nuovo e socialmente impegnato. www.wantedcinema.eu

Fonte: Scrittoio.net

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...