Fumo di china: è in edicola e fumetteria il numero 280

Fumo di china #280 novembre 2018
in edicola e fumetteria

L’altra ombra che cammina
(copertina inedita di Massimo Gamberi per il dossier sull’Uomo mascherato “italiano” in Australia)

Editoriale
Voglia di incontri (e crossover)
(impressioni a caldo e accostamenti inconsueti dalla “bolla di comfort zone” a Lucca Comics & Games)

News dal mondo
(da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone le novità più sfiziose, con approfondimento sui fumetti per ragazzi)

Dossier – L’altro Phantom in Australia – Italiani nella Caverna del Teschio
(intervista a Massimo Gamberi sul suo lavoro “dall’altra parte del mondo” su un classico del fumetto)

Dossier –  L’altro Phantom in Australia – L’ombra che cammina agli Antipodi
(la storia “parallela” dell’Uomo mascherato tra canguri e barbeque dal nostro corrispondente australiano)

L’avventura a 360 gradi
(parliamo con Adriano Barone di Warhol. L’intervista, Nathan Never: Generazioni e il crossmediale Ride)

Lo strano caso di Wikipedia e i fumetti
(incontro a tu per tu con Elena De’ Grimani, vittima di un’incredibile controversia con Wikipedia Italia)

Speciale 90 anni con un Topo – La festa per Topolino
(piccolo riassunto delle iniziative per i 90 anni del Topo più famoso al mondo)

Speciale 90 anni con un Topo – 1928
(tavola muta inedita in omaggio a Mickey Mouse, in esclusiva da Giuseppe Pollicelli & Emiliano Conti)

30 anni di sogni di carta
(che cosa distingue il Sandman di Nail Gaiman: lunga disamina della serie più atipica mai prodotta dalla DC)

Diavolo di una finanza
(la storia e le vicende della serie Black Monday, apparse in Italia per Mondadori nella collana Oscar Ink)

Cercando nuvolette sull’Arno
(reportage esclusivo dal festival Firenze Libro Aperto, in particolare sugli incontri dedicati al fumetto)

La nuova età dell’oro
(il racconto “dal di dentro” delle mostre e dei tantissimi eventi della più recente Lucca Comics & Games)

E ancora…
7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum del fumetto proposto nelle edicole, fumetterie e librerie italiane. Le rubriche: Il podio (i top 3 del mese), Pollice verso (un exploit in negativo), Il suggerimento (per non perdere uscite sfiziose), Il Rinoceronte in carica (la rubrica di Daniele Daccò, tra i fondatori del nuovo portale giornalistico Niente da dire), approfondimenti (questa volta su Holly e Benji, B: The Beginning, La storia illustrata da Luca Tarlazzi e Il ponte di Adamo di Luca Novelli), sFUMature (la rubrica disegnata di Giuliano Piccininno sul pazzo mondo dei fumetti e dei suoi abitanti) e  Strumenti (sulla sempre più numerosa saggistica dedicata a fumetto, illustrazione e cinema d’animazione)!

Tutto questo e altro ancora a soli 4,00 euro in edicola e in fumetteria su Fumo di china #280

Spillato, in formato 24 x 33,5 cm con 32 pagine tutte a colori
Acquistabile anche via PayPal su http://www.fumodichina.com
(con l’archivio di tutta la produzione di questi oltre 40 anni!)

Fumo di china è un mensile nato nel febbraio 1978, battezzato nel 1980 e in edicola dal novembre 1989
Editore Freecom s.r.l.
Via Pirandello 31
37138 Verona
Redazione c/o Cartoon Club
Via Circonvallazione Occidentale 58
47900 Rimini
fdc@fumodichina.com
Distributore MePe – Distribuzione Editoriale S.p.A.

Fonte: FumoDiChina.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...