Agents from D.E.A.T.H.: ManFont pubblica la nuova spy-story di Luca Amerio e Alessio Zanon

La nuova spy story di Luca Amerio e Alessio Zanon
Agents from D.E.A.T.H.

E se personaggi come Walt Disney, Howard Hughes, Errol FlynnEvelyn Sharp non fossero davvero morti? E se fossero diventati degli agenti segreti specializzati in missioni ai limiti dell’impossibile?

Luca Amerio e Alessio Zanon rispondono a queste domande con una storia a fumetti intrisa di action e colpi di scena ambientata alla fine dei favolosi anni ’70.

Se pensate di aver visto una celebrità che tutti credono morta, se avete un problema che nessuno può risolvere, forse potrete incontrare… Gli “Agents from D.E.A.T.H.“!

Ultima novità di un grandioso 2018 per ManFont, Agents from D.E.A.T.H. segna l’esordio come coppia di autori per Luca Amerio e Alessio Zanon. Che hanno dato vita ad una storia frizzante e intrisa di personaggi iconici, che saprà far breccia nel cuore dei lettori affamati di storie di spionaggio. 

Diversi VIP creduti morti (come Walt Disney, Errol Flynn o Howard Hughes) sono stati salvati da un’agenzia di spionaggio grazie all’utilizzo di una tecnologia sperimentale in grado di guarirli… Diventando così, dopo un duro addestramento, degli agenti segreti dalle qualità innate. Li vediamo all’opera negli anni ’70, in una grande operazione che prevede il recupero di una misteriosa e dimenticata arma nazista. Che non deve finire in mani sbagliate! Ma ovviamente le cose non sono mai come sembrano… Questa missione li porterà in diverse zone del mondo, in un susseguirsi di eventi degni delle migliori avventure di James Bond e dell’A-Team!

Il libro a fumetti sarà presentato in anteprima con gli autori durante il festival Più libri più liberi (sia allo stand ManFont sia in un evento ad esso dedicato, intitolato “Più fumetti più liberi“) e subito dopo sarà disponibile in libreria e fumetteria.

Gli autori

Luca Amerio
Nato ad Asti nel 1981, è docente di storia del cinema e comunicazione. Ha pubblicato, scritti insieme a Luca Baino, Il caso Calvi, nel 2012, il volume L’aquila 3:32, nel 2014, La traiettoria delle lucciole, nel 2015 e Portella della ginestra, nel 2016 tutti per Becco Giallo. Inoltre è uno degli sceneggiatori del volume Esso (ManFont), nato come parodia di Asso di Roberto Recchioni. Attualmente vive a Brighton e lavora per la University of Sussex.

Alessio Zanon
Nato a Roma nel 1988. Ha frequentato, contemporaneamente, la Scuola internazionale di comics di Roma e il corso di laurea in Sceneggiatura e regia cinematografica presso il DAMS di Roma Tre. Aumentando, nel frattempo, il proprio bagaglio creativo seguendo diversi studi da graphic designer, dopodiché ha deciso di intraprendere la difficile strada del disegnatore di fumetti mantenendosi nel frattempo come freelance nel campo della grafica e della comunicazione visiva. Nel 2016 è entrato a far parte della famiglia ManFont partecipando a Carlo Lorenzini Hypernovels. Nel 2017, assieme ad alcuni amici, ha fondato il collettivo Blackboard Autoproduzioni, dove è tutt’ora disegnatore e membro della direzione artistica. Agents from D.E.A.T.H. è il suo primo volume completo.

Fonte: ManFont.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...