Nino il maialino: ManFont pubblica il nuovo volume di Ciro Cangialosi

Una storia di cucina e amicizia realizzata da Ciro Cangialosi
Nino il maialino

Nino è un simpatico maialino con l’hobby per la cucina. E se ad un certo punto decidesse di girare il mondo in cerca di nuovi amici e gustose ricette… Cosa succederebbe?

Un viaggio per il mondo, per scoprire come il cibo ci caratterizza e ci unisce

Nino il maialino è l’ultimo libro illustrato per bambini targato MiniManFont (la collana ManFont di libri e fumetti dedicata ai piccoli lettori, in questo caso la fascia intermedia dai 6 agli 8 anni), scritto e illustrato dal disneyano Ciro Cangialosi.

Uscito in occasione di Lucca Comics & Games 2018, si tratta di una storia in rima che ha per protagonista Nino, un piccolo maialino appassionato di cucina. Che un giorno, stufo della solita routine culinaria, decide di girare il mondo… A bordo di un palloncino. Per scoprire nuove ricette e per trovare nuovi amici! Dall’Italia alla Spagna, dalla Francia al Madagascar.

E di pietanze gustose ne scoverà davvero parecchie… Tant’è che, alla fine del libro, saranno tutte raccolte in un facile ricettario che permetterà a grandi e piccini di cimentarsi ai fornelli. Si spera senza troppi disastri!

Nino il maialino è disponibile sui maggiori canali di vendita online (compreso lo store ManFont) e in libreria.

L’autore
Ciro Cangialosi
Tra il 2008 e il 2009 ha colorato le strisce di Lupo Alberto e nel 2010 ha pubblicato il graphic novel Ugly Angel. Attualmente collabora con Disney Italia e America come disegnatore e concept designer. Ha realizzato varie storie a fumetti per Club Penguin, Frozen, Lion Guard, Ducktales, Miles from Tomorroland e Donald Quest. Per IDW ha disegnato e colorato le copertine di Angry Birds, disegnato e colorato il #1 di Tales from the Deep Space e realizzato le carte del card game di Awesome Kingdom I e II. Nel 2015 ha sviluppato il design di un videogioco (Risefall, prodotto da White Milk Games) per Congregate. È docente di colorazione, fumetto e animazione presso la sede di Torino della Scuola Internazionale di Comics. Collabora attivamente con le case editrici Fabbri Editori e Pearson.

Fonte: ManFont.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...