Noi siamo Venom: 10 personaggi che hanno indossato un simbionte

Credits: Mark Bagley

Venom non ha l’esclusiva sui simbionti alieni! Sono molti, infatti, i personaggi nei comics entrati in simbiosi con queste strane creature aliene, e in questa C4 Classifica ne vedremo 10: i più viscidi e bavosi!

10. Toxin

Nato da Carnage, il simbionte bicromo (rosso e blu) sarebbe dovuto diventare un nuovo supereroe potenziato dal costume alieno.
Ma qualcosa è andato storto, Pat Mulligan, poliziotto del NYPD, non è rimasto molto impresso ai lettori, tant’è che è scomparso piuttosto repentinamente dalle pagine dei fumetti, seguito pochi anni dopo dal costume stesso, che dopo aver fatto un “giro” con Eddie Brock è passato a miglior vita.
Prima apparizione: Venom Vs Carnage (Spider-Man #415) – Panini Comics

Credits: Simon Bisley

9. Venom 2099

Tutto è nato da Spider-Man 2099, bellissimo fumetto degli anni ’90 partorito dalla mente di Peter David e dalle matite di Rick Leonardi in cui la cultura cyberpunk la faceva da padrona: immaginate una sorta di Blade Runner in stile Marvel!
Il successo è stato immediato e di conseguenza sono comparse in edicola altre versioni futuristiche e futuribili degli eroi che già esistevano nella continuity standard.
Alcune idee sono state ottime, come Doom 2099 di Warren Ellis, altre pessime come il nostro Venom 2099.
A vestire i panni viscidi e appiccicosi del simbionte è Kron Stone, il fratellastro cattivo di Miguel O’Hara, l’Uomo Ragno del futuro. Oltre al solito pacchetto di superpoteri, lui possiede lo sputo acido e un corpo allo stato fluido (tipo Plastic Man, ma più liquido…)
Prima apparizione:  2099 A.D. #4 – Marvel Italia

Credits: Andrew Wildman

8. Scream

Come Carnage, anche Scream è nata da Venom, ma in questo caso si tratta di una nascita “forzata”; lei, insieme ad altri simbionti, è stata creata dagli esperimenti della “Fondazione Futuro” che staccando dei pezzetti del costume di Brock è riuscita a creare nuovi tipi di simbionti.
Come suo “padre”, ha ereditato i poteri ragneschi, ai quali aggiunge una folta chioma di capelli prensili, che oltre a permetterle di avere un’acconciatura sempre nuova, risultano estremamente utili in battaglia.
Prima apparizione: Venom Protettore Letale – Panini Comics

Credits: Ron Lim

7. Superior Venom

Superior Venom è un personaggio per così dire “patchwork”, perché formato da più elementi diversi, che, inspiegabilmente, una volta messi insieme funzionano!
Abbiamo, infatti, il corpo di Peter “Spider-Man” Parker, la mente del criminale dottor Octopus e il costume Venom, il risultato è un mostro fuori controllo e pressoché inarrestabile che ha tenuto testa ad una delle più potenti formazioni dei Vendicatori. All’appello c’erano infatti Thor, Capitan America, Spider-Woman, Vedova Nera, Wolverine e Iron Man
Prima apparizione: Uomo Ragno 612 – Panini Comics

Credits: Humberto Ramos

6. Galactus-Venom

Il cosiddetto “Distruttore di Mondi” unito al simbionte?
Ma può Galactus, l’alieno che è sopravvissuto alla fine del proprio universo, rinascendo poi con il Big Bang di un nuovo mondo, l’essere così forte che per nutrirsi deve cibarsi di pianeti, farsi possedere da Venom?
O forse è solo un trucco cinematografico creato da Mysterio per confondere Spider-Man? Comunque siano andate le cose, sta di fatto che il Venom “Galactico” rappresenta il massimo potenziale che un simbionte potrebbe raggiungere dal punto di vista del potere allo stato puro.
Prima apparizione: Uomo Ragno 150 – Marvel Italia

Credits: Alex Saviuk

5. Anti-Venom

Come spesso accade nei comics di supereroi, le origini dei personaggi sono strane e complicate e quelle dell’Anti-Venom non sono da meno…
Dopo aver (temporaneamente) abbandonato il costume alieno per curare il cancro che lo sta uccidendo, Eddie Brock si affida alle cure di Mr. Negativo, un boss della mafia locale.
Inspiegabilmente, il tentativo di salvargli la vita fa fondere i globuli bianchi di Brock con le restanti tracce di Venom nel sangue dando vita ad un nuovo simbionte: l’Anti-Venom.
Oltre ad essere più forte, più veloce e senza le debolezze del precedente, questo costume ha il peculiare potere di eliminare malattie e impurità dal sangue delle persone.
Ora immaginate come potrebbe reagire Spider-Man, che trae il suo potere dal sangue radioattivo, quando un’invasato Anti-Venom cerca di “curarlo”?
Indovinato: per niente bene!
Prima apparizione: Spider-Man #508 – Panini Comics

Credits: John Romita Jr.

4. Agente Venom

Date a un marine un simbionte e avrete un supesoldato! Ed è proprio questo quello che è capitato a Eugene “Flash” Thompson, il vecchio compagno di scuola di Peter Parker, alias l’Uomo Ragno, quando grazie al progetto governativo Rebirth 2.0 è entrato in comunione con Venom.
Il soldato ha trasformato quella che prima era una minaccia in un vero e proprio supereroe, che si è guadagnato un posto sia negli Avengers che nei Guardiani della Galassia.
Prima apparizione: Spider-Man Universe #1 – Panini Comics

Credits: Tony Moore

3. Carnage

Cosa ci si può aspettare da un tizio che si fa chiamare “Carneficina”?
Secondo me niente di buono… Il primogenito di Venom è un simbionte rosso che si è unito a Cletus Cassidy, un maniaco omicida interessato solo a squartare, sbudellare e smembrare le persone. È molto più forte del padre, riesce a trasformare il suo costume in lame affilatissime, può annullare il senso di ragno di Spidey e non è vulnerabile al suono: un vero osso duro.
Prima apparizione: Uomo Ragno 141 – Marvel Italia

Credits: Mark Bagley

2. Venompool

Può il mercenario con la bocca essere più folle? Beh… sì, soprattutto se alle molte vocine che gli parlano in testa si aggiunge quella di Venom!
In un coraggioso e alquanto inaspettato ret-con, la Marvel ci svela che prima di entrare in simbiosi con Eddie Brock, il costume alieno ha fatto un giro per Manhattan in compagnia di Deadpool.
Scambiato per Spider-Man, il mutante con il potere di guarire da qualsiasi ferita dovrà confrontarsi con alcuni classici nemici dell’Uomo Ragno, come la Gatta Nera (a quei tempi non proprio una criminale) e Kraven il cacciatore.
Prima apparizione Deadpool: Back in black (Marvel icon #32) – Panini Comics

Credits: Salvador Espin

1. Venomized X-23

Al secolo Laura Kinney, X-23 è il clone di Logan, il mutante con gli artigli più popolare del mondo, anche grazie a Hugh Jackman, attore che lo ha impersonato al cinema.
Devo ammettere che già adoravo la “nuovissima” Wolverine ma vederla in simbiosi con Venom la rende semplicemente perfetta! Per descriverla al meglio, pensate alla furia omicida di Wolverine e unitela al potenziale che il costume nero conferisce ai suoi ospiti: il risultato è un essere assolutamente letale.
Prima apparizione: Venom Vol.2 #5 – Panini Comics

Credits: Francesco Mattina

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...