Vulcania: è iniziato il crowdfunding per il gioco steampunk indie made in Italy

Vulcania – A Steampunk Role-playing Game

Vulcania è un grande progetto indipendente. In primis un gioco di ruolo, ma anche un fumetto e molto altro ancora. Interamente sviluppato da un team creativo tutto italiano, si appresta a cominciare la sua campagna di crowdfunding sulla piattaforma Kickstarter!

Il 15 gennaio 2019, dopo oltre quattro anni di progettazione e playtest, esce sulla celebre piattaforma di crowdfunding Kickstarter il gioco di ruolo Vulcania, progetto d’esordio di GearGames, nuova ed ambiziosa realtà del vivace panorama ludico.

Vulcania è un gioco di ruolo ricco di azione, complotti ed investigazione, ambientato nelle fumose atmosfere di un mondo fantastico in piena rivoluzione industriale dalle spiccate tinte steampunk. Il gioco si basa su meccaniche originali che utilizzano esclusivamente il d12 (dado a dodici facce), con regole semplici e studiate per portare sul tavolo da gioco il dinamismo e l’azione tipici dei film e dei romanzi d’avventura. Simone Raspi, uno degli autori, racconta:

Abbiamo già scritto il gioco in tutte le sue parti ed abbiamo passato notti intere impegnati nei play-test, prima di essere pienamente soddisfatti del nostro lavoro.

La campagna di crowdfunding ha la finalità di raccogliere i fondi per arricchire il manuale di gioco con illustrazioni e contenuti e coprire i costi relativi a stampa e traduzione in inglese (tutto il materiale sarà disponibile in inglese e italiano). Mattia Arnaudo, autore e direttore marketing, ha sottolineato:

Abbiamo scritto il manuale nella nostra lingua madre ovviamente e lo abbiamo provato e promosso in eventi e fiere in Italia. Ci piacerebbe che i nostri primi sostenitori potessero leggere il manuale in italiano, anche a fronte di spese di produzione maggiori.

Se il progetto sarà finanziato, infatti, Vulcania sarà da subito disponibile sia in inglese sia in italiano, con una versione deluxe dedicata ai collezionisti. Oltre al manuale, che sarà un corposo all-in-one contenente regolamentoambientazioneequipaggiamento ed un’ampia avventura iniziale, la campagna presenterà, nel corso del suo sviluppo, svariati elementi complementari e un graphic novel  (intitolata “L’ultimo respiro dell’Abrabazem“) totalmente a colori scritta da Marco Ventura ed illustrata da Matteo Leoni e Daniele D’Italia.

Lo staff che ha lavorato al progetto è composto dai due autori e fondatori di GearGames Mattia Arnaudo e Simone Raspi e da illustratori professionisti come Jacopo Tagliasacchi, Virginia Chiabotti, Federico Ferrarese, Giorgia Lanza e Carmine Cassese, oltre al già citato scrittore e sceneggiatore Marco Ventura.

Potete contribuire al progetto Vulcania tramite la piattaforma Kickstarter, questo è il link diretto

Fonte: GearGames.eu

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...