Irmina – Quando la guerra ti cambia la pelle: Rizzoli Lizard porta in libreria il volume di Barbara Yelin

Barbara Yelin
Irmina
Quando la guerra ti cambia la pelle

Ispirato ad una storia vera, nell’atmosfera opprimente della Germania degli anni Trenta. Una storia d’amore e conflitti, di differenze e distanze insuperabili.

Negli anni Trenta del secolo scorso, Irmina, un’intraprendente ragazza tedesca, si trasferisce a Londra, dove incontra Howard, uno dei primi studenti di colore a frequentare Oxford. Entrambi si sentono emarginati, stranieri in terra straniera. Nasce un legame profondo, ma la guerra, ormai all’orizzonte, li divide. La Germania cade sotto l’osceno incantesimo di Hitler e Irmina, tornata a Berlino, scopre quanto siano fragili i propri ideali di fronte alle promesse del nazionalsocialismo. Che cosa succede quando la paura della povertà condiziona le nostre scelte? Con il suo segno pittorico e vitale, Barbara Yelin risponde a questa domanda, riflettendo con intelligenza e compassione sulla complicità che deriva dalla scelta, consapevole o meno, di distogliere lo sguardo. Un dramma intimo e devastante che va oltre la sua cornice storica e investe la nostra attualità.

Formato: 18,5 x 24 cm cartonato
Pagine: 288 a colori
Prezzo: 25,00 €

In libreria da martedì 22 gennaio 2019

Barbara Yelin (1977) è una disegnatrice tedesca da anni attiva nel mondo del fumetto. I suoi libri hanno ricevuto molti premi in patria e hanno avuto un’ottima accoglienza
in Francia. Irmina è il suo esordio italiano.

Fonte: RizzoliLizard.eu

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...