Myrna e il tocco della morte: ecco l’anteprima del nuovo fumetto di Sergio Algozzino e Deborah Allo

Atmosfere ispirate al miglior Tim Burton e che richiamano Miss Peregrine e al casa dei bambini speciali

Una storia coinvolgente che pone al centro il tema della diversità. Dal 4 aprile in libreria.

Myrna nasce col tocco della morte, appena in braccio alla madre la uccide. Il padre fugge con la piccola cercando rifugio in mezzo al bosco.

La ragazzina cresce in solitudine, con le mani fasciate, ma il padre le fa conoscere il mondo che la circonda e il suo problema, la istruisce facendole amare molti libri.

Alla morte del padre Myrna decide di rimanere sola nella foresta, sia per abitudine che per un’inconscia paura. Il suo tocco è in grado di uccidere uomini e animali, ma non le piante delle quali da sempre la giovane si circonda, saranno proprio le piante un giorno a indicarle un sentiero: in fondo alla strada Myrna incontrerà un ragazzo,,,

Una storia coinvolgente che pone al centro il tema della diversità.

Ecco le prime 8 tavole che danno un buon quadro della storia.

Dati
Autore: Sergio Algozzino e Deborah Allo
Collana: Tipitondi
Formato: 19,5 x 27 cm cartonato, 160 pagine in bianco e nero
ISBN: 9788867903368

Fonte: Tunué.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...