Iron Man-Go Punch: il barman Nicholas Pinna omaggia Avengers: Endgame con un drink

Il drink inedito Iron Man-Go Punch del barman Nicholas Pinna 
omaggia Avengers: Endgame

Il film del momento, il film dell’anno, il film del decennio, a chiudere un ciclo, ad aprirne uno nuovo, Avengers: Endgame. Anche il mondo del beverage, fatto di appassionati di cinecomics, si adegua e applica la propria creatività al mondo degli spiriti. Nicholas Pinna, barmanager dell’Hotel Locarno di Roma e grande appassionato del genere e dei personaggi Marvel, ha ideato un drink inedito ispirato proprio a uno dei personaggi della saga che maggiormente hanno influenzato l’immaginario collettivo dei fan in tutto il mondo.

Drink: Iron Man-Go Punch (ispirato al film “Avengers: Endgame, di Anthony e Joe Russo, 2019)

Barman: Nicholas Pinna, barmanager dell’Hotel Locarno di Roma

Ingredienti:
6 cl Gosling’s Rum
4 cl purea di mango
1.5 cl sciroppo ananas e rooibos
2.25 cl succo di lime
Angostura bitter
Top Champagne Jacquart

Bicchiere: iron shaker usato per la preparazione del drink

Garnish: frutti rossi e foglie di menta

Preparazione: versare direttamente tutti gli ingredienti nell’iron shaker, shakerare e decorare.

Ispirazione: un drink con spoiler: chi lo beve, alla fine…. Ne ordinerà un altro! Nell’iron shaker tutto si consuma: dramma, commedia e momenti epici, con finale in climax crescente di gusto. Il Gosling’s Rum si unisce alla squadra della purea di mango dal classico costume giallo, con quindi il succo di lime, inizialmente acerbo, ma raddolcito dallo sciroppo di ananas e rooibos. L’angostura bitter si sacrifica per tutti e arriva il top delle bollicine di Champagne Jacquart a risolvere la situazione e il combattimento finale. Una garnish virata al rosso, con frutti come ribes e ciliegia, omaggio al personaggio interpretato da Robert Downey Jr. Iron Man-Go è un amico.

Fonte: comunicato stampa

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...