Recensione: Echi invisibili

Editore Tunuè
Autori Tony Sandoval (testi), Grazia La Padula (disegni)
Prima pubblicazione Settembre 2011
Prima edizione italiana Aprile 2015
Formato 19,5×27, copertina cartonato rigido
Numero pagine 128 a colori

Prezzo 16,90 €

Oggi la mia anima ha ritrovato una certa pace interiore, posso scorgere la bellezza laddove nessuno la vede. So bene che i miei demoni non mi abbandonano mai… Ma questo non mi fa più paura.

ECHI INVISIBILI

echi-invisibili-Bloccato. Completamente, dal tempo e dal ricordo. Baltus è riverso sul pavimento del suo appartamento quando acquisisce la consapevolezza di essere ancora vivo, e il suo cuore pulsante gli ricorda che Monica non è più al suo fianco, scomparsa, volata via. Per sempre. E lui è ancorato alla vita accompagnato da una strana percezione extrasensoriale che renderà difficile qualsiasi relazione interpersonale. Potrebbe salvare altre vite, o vederle soccombere sofferenti, ma non ha potuto salvare Monica. Preferisce la solitudine, del cuore e dello spazio circostante.

In un parco olandese, mentre gli alberi si preparano a diventare spogli, Baltus e Monica si sono scambiati il primo sguardo filtrato da un obiettivo fotografico. E poi la magia, sette splendidi lunghi anni insieme. Infine, un ultimo silenzioso saluto accompagnato dalla pioggia e dalle statue che un tempo fissavano i due giovani amanti, invidiose della loro armonia. Echi invisibili è l’ennesima prova di un autore che ha fatto dell’importanza delle relazioni di coppia e la riscoperta dei sentimenti il suo marchio distintivo.

GLI AUTORI: SANDOVAL & LA PADULA

ech-2Tony Sandoval torna dopo una lunga serie di successi come Watersnakes e Il cadavere e il sofà (pubblicando e rendendo ancora più saldo il sodalizio con Tunuè per la collana «Prospero’s Books Extra») con una nuova romantica avventura al limite della solitudine umana.  Sandoval si presenta in un ruolo del tutto inedito per l’Italia: non autore unico, ma sceneggiatore. La controparte grafica, che non fa di certo rimpiangere il tratto inconfondibile dell’autore messicano, è affidata a Grazia La Padula. L’illustratrice romana ha un tocco magico, tra le pagine si riesce a percepire la pioggia, il sole, l’inquietudine di un cuore che non si è mai liberato del fardello del ricordo. La Padula riesce ad alternare scenari affollati come New York e una piccola isola sperduta nel Mediterraneo, alle suggestive atmosfere di un cimitero e le sue statue osservatrici.

Raramente sono così di parte per una storia. Echi invisibili ti rapisce il cuore, e proprio come in un loop temporale – tema non del tutto avulso alla storia – si ha voglia di immergersi nel percorso catartico che affronta Baltus e percorrerlo insieme. Gli intenti della storia sono già esplicati nella seconda tavola, una splendida ravvicinata che taglia fuori tutti i presenti al funerale di Monica lasciando Baltus, iconograficamente uguale a Norman Reedus, protagonista del serial tv The Walking Dead, vittima della depressione.

LA DISCESA DELL’ANIMA

ech-1Spesso mi sono chiesto come fare a descrivere e rendere graficamente questo stato dell’animo che ti logora ogni volontà di compiere anche un piccolo passo. Sandoval/La Padula rappresentano la perdita per ogni interesse alla vita come una discesa nella terra profonda, mentre l’animo decide di distaccarsi dal proprio corpo lasciandolo come un involucro vuoto, per poi decidere di tornare. Svuotato da tutti gli elementi positivi. Baltus cambia letteralmente espressione prima e dopo la morte di Monica, mentre si alternano le sequenze possiamo vedere come, prima del tragico evento, tra le tavole predominavano i colori caldi per poi diventare tutto smorto, spento.

A questo punto vorrei analizzare ancora tanti elementi della storia. Particolari che rivelano quanto sia importante ritornare. Alla vita. All’amore. Alle passioni di sempre. Ad una macchina fotografica che può essere gioia e dolore. Alla condivisone. All’accettazione dei propri fantasmi e dei demoni che rivelano il male che è dietro l’angolo, pronto a cambiare ancora una volta un destino.

Come affronterà tutto ciò il solitario Baltus? Nelle mie orecchie risuona Sparks dei Coldplay, una rassicurante melodia che genera brividi che percorrono tutta la schiena. E dopo aver letto Echi Invisibili, dopo aver capito fino in fondo l’ultima decisione presa da Baltus riesco a dire Adesso andrà tutto bene, e nessun altro destino sarà cambiato neanche quello del piccolo Hugo. Vi starete chiedendo chi sia, il piccolo Hugo. Credevate che vi avrei anticipato tutta la trama? Un eco può essere invisibile, ma spero che il mio piccolo soliloquio abbia smosso la vostra voglia di ascoltarlo quest’eco invisibile ma denso di emozioni.


Echi invisibili
Doomboy
Watersnakes
Nocturno
Oltre il muro

C4 MATITE:

Luigi Formola

27 Luglio 1986. Musicista, scrittore e comunicatore. All'età di otto anni si diverte a riscrivere i climax di molti film. A dodici anni sceglie Dylan Dog come costante della sua vita. A vent'anni, l'università, Scienze della Comunicazione, una tesi sulla correlazione degli stili di vita e le marche. Nel 2013 studia sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Roma. Nel 2015 e 2016 tiene un ciclo di lezioni sulla scrittura al S.O.B. per il corso di perfezionamento "Editoria per l'infanzia e il pubblico giovanile". Attualmente, collabora con la NPE, come traduttore e autore, è al lavoro sul primo romanzo con l'agenzia letteraria TZLA, e scrive un fantasy su Wattpad dal titolo "Ray Owlers, oltre il buio."

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna Risposta

  1. 29 maggio 2015

    […] del suo ultimo capolavoro, scritto da Tony Sandoval ed edito da Tunué, intitolato Echi Invisibili, l’autrice sarà a disposizione del pubblico per firme, […]

  2. 18 giugno 2015

    […] durante la quale abbiamo approfondito alcune tematiche riguardo al suo graphic novel “Echi Invisibili“, scritto da Tony Sandoval e pubblicato in Italia da Tunué, altri progetti futuri e… […]

  3. 2 febbraio 2016

    […] Mammucari, “Shamo – Nato per combattere” di Izo Hashimoto e Akio Tanaka, “Echi invisibili” di Tony Sandoval e Grazia La Padula solo per nominarne […]

  4. 13 aprile 2016

    […] hanno approfittato per dediche e sketch dal vivo. Tony era in Italia per presentare Watersnake ed Echi invisibili, graphic novel edite nella nostra penisola da Tunuè. Nel secondo Tony ha ricoperto il ruolo di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.