Forever Bitch

“AUDREY?!
Cos’è quel trip da orsetti del cuore?
Si era detto di andarci piano su Facebook.

Firmato Louise, la tua migliore amica, che cerca di salvare la tua dignità.”
– Da “Forever Bitch

LEGGERO E GODIBILE…

ForeverBitch_p1Louise è una ragazza prossima ai trent’anni, felicemente fidanzata con Fred. Ha due amiche completamente opposte tra loro: una è Audrey, la classica ragazza stucchevolmente zuccherosa che deve informare il mondo intero dei momenti passati con il proprio fidanzato attraverso foto su Facebook, cuoricini come se piovesse e frequente utilizzo della bacheca pubblica come una conversazione privata. L’altra è Maud, libertina il cui cuore è stato spezzato e la cui filosofia è che, nell’attesa di trovare il ragazzo giusto… Tanto vale provarne il più possibile. A loro si aggiunge Julien, amico gay di Louise e fedele compagno di bevute del terzetto.
I quattro costituiscono un gruppetto formidabile nell’affrontare la continua sfida della quotidianità, capaci di rappresentare quell’amicizia che può farci affrontare tutti i momenti della vita nella rassicurante consapevolezza di non essere soli. Ok, basta frasi strappalacrime: Forever Bitch è un fumetto dove il messaggio serio filtra, ma lo fa all’interno di un contesto leggero e godibile, senza mai sconfinare nel fumetto impegnato.

… IRRIVERENTE QUANTO BASTA…

Diglee  ci racconta le storie di Louise, Audrey e Maud con la giusta dose di irriverenza, senza disdegnare l’utilizzo di toni e immagini talvolta sopra le righe, capaci di rappresentare le situazioni tipiche della quotidianità con un pizzico di ironia tra scene di chiacchierate al bar e altre di sesso esplicito. Spezzando la narrazione in brevi capitoli, spesso di una sola pagina, l’autrice affronta temi d’attualità sempre diversi, seguendo comunque un ordine cronologico e permettendoci di conoscere, di volta in volta, qualcosa di più delle tre ragazze, accompagnati dal tratto leggero ed essenziale, dalla divisione in vignette completamente libera e dai colori che si sposano alla perfezione con le vicende raccontate.

… UN OTTIMO ACQUISTO!

ForeverBitch_p1Forever Bitch è una storia sull’importanza dell’amicizia e sulla concezione della stessa nell’universo femminile, un “dietro le quinte” nel quale tante lettrici potranno rivedersi e molti lettori andare a curiosare, ritrovando diversi degli elementi che configurano i trentenni di oggi. Avrei personalmente preferito una narrazione meno frammentata, ma i brevi capitoli sono comunque funzionali alla storia: a conti fatti, l’unica nota dolente di questo fumetto è il prezzo. Dodici euro per ottanta pagine, per quanto a colori, sono un investimento che potrebbe scoraggiare all’acquisto, ma dopo aver letto Forever Bitch vi posso assicurare che si tratta di un titolo assolutamente consigliato per tutti coloro che vogliono dare uno sguardo alla nostra società attraverso gli occhi di queste tre ragazze. Una storia con rilevanti implicazioni sociali portata avanti con una leggerezza che non sconfina mai nella volgarità né nella banalità, in grado di strapparvi un sorriso e di farvi tornare spesso indietro per riguardare  i bellissimi colori utilizzati da Diglee.


Forever bitch
La statua di Zeus. 432 a. C.-I giardini di Babilonia. 585 a. C. Le 7 meraviglie: 1
24 Underground
La notte del presepe vivente
The porking dead. Zannablù

Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento