Lukas Reborn #03 – In trappola

I ricordi si erano accesi nella sua testa come lampi, un balenio di un secondo, e poi erano scomparsi.

IN TRAPPOLA

UpkPfA5XLjjN7OiDyafNbHYleM9fOZcnEuiLTETXHpw=--Gli eroi hanno sempre il polso della situazione. Riescono sempre a indirizzare la storia, dopo varie peripezie, nella direzione da loro desiderata. Lukas è un personaggio del tutto anomalo. Nella seconda stagione Mr. Reborn è una pedina che si muove secondo le regole di qualcun altro. Probabilmente se avessimo la possibilità di chiedere a Lukas in che grosso intrigo si è andato a ficcare, neanche saprebbe rispondere. E probabilmente non avrebbe neanche rilevanza! Lukas, che ha ri-scoperto da poco il suo nome da ridestato, vuole solo conoscere il suo passato.

Ha accettato l’aiuto del vampiro Zio Ming per ritrovare sua nipote Yan Yu, senza preventivare che avrebbe dovuto scontrarsi con figure nella scala gerarchica dei mostri decisamente più spaventose. La fuga d’amore alla Thelma e Louise della vampira Yan Yu e della licantropa Frida Balk ha smosso interesse su più fronti. Oltre al preoccupato Zio Ming, che vuole ritrovare sua nipote, troviamo sulle tracce delle due ragazze sia Myra e Amos della squadra Phoenix che lo spietato magnate Smiley.

LA FORZA DELL’INTRECCIO

UpkPfA5XLjhHnOoSroVyq3wh9zBf4VkRHic7+RG3+Oc=--Gli intrecci, come ho già ripetuto per gli episodi precedenti di Lukas Reborn, sono la grande forza della serie. Durante la lettura di In trappola, non ci si annoia per un istante, il ritmo permette di procedere per conoscere altri dettagli della storia e della sua progressione. Merito, come sempre, del montaggio a opera di Michele Medda. Equilibrata, ben dosata e accattivante, la sceneggiatura di In trappola è perfetta per ciò che deve rappresentare l’episodio. Ormai siamo dentro la storia, il setting è definito e il numero 3 deve aprire la strada per la chiusura di questo primo ciclo di storie. Riuscirà Lukas a ritrovare Yan Yu, sana e salva? Intanto, questo mese è Lukas a dover tenere cara la propria pelle. Differentemente dalla prima stagione, Lukas si muove molto più istintivamente, la sua voglia di arrivare ad una conclusione è forte, e lo spinge direttamente nelle braccia di una vampira, ex collega di Yan Yu.

Lukas è ingenuo e, credendo nella buona fede degli altri mostri, lupi o vampiri che essi siano, cade perfettamente in trappola. Oltre la prigionia, ci sono anche altri elementi che turbano il ridestato. I ricordi, velocissimi flash che aprono squarci di passato: Bianca, Zara, Wilda e l’esplosione con cui si era conclusa la prima stagione.

IL TRATTO COMUNE DEI DISEGNATORI

C2XR45qsZ6cOt30WU=--Esattamente come era avvenuto nei primi dodici numeri in cui Lukas ricordava la sua vita da Jordan Black, allo stesso modo riscopre la sua prima vita da ridestato. E la consapevolezza di chi era e di cosa era capace, credo, farà ritrovare il Lukas determinato che i lettori hanno tanto amato. Ai disegni ritorna una delle colonne della prima serie di Lukas, Andrea Borgioli. Sembrerò un disco rotto che ripete sempre gli stessi concetti quando si parla dei disegnatori che si avvicendano sulle pagine di Lukas, ma la coerenza e l’identità dei disegnatori è un grande vantaggio. Il distacco tra i vari tratti risulta sempre minino, e ritrovare Borgioli con le sue vignette che piene di neri nelle sequenze di azioni o incubi è sempre un piacere per la vista.


FUMETTO LUKAS
L’inizio. Orfani: 1
Bugie. Orfani: 2
Dylan Dog. Mater Morbi
Dylan Dog. Il sorriso dell’Oscura Signora

Luigi Formola

27 Luglio 1986. Musicista, scrittore e comunicatore. All'età di otto anni si diverte a riscrivere i climax di molti film. A dodici anni sceglie Dylan Dog come costante della sua vita. A vent'anni, l'università, Scienze della Comunicazione, una tesi sulla correlazione degli stili di vita e le marche. Nel 2013 studia sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Roma. Nel 2015 e 2016 tiene un ciclo di lezioni sulla scrittura al S.O.B. per il corso di perfezionamento "Editoria per l'infanzia e il pubblico giovanile". Attualmente, collabora con la NPE, come traduttore e autore, è al lavoro sul primo romanzo con l'agenzia letteraria TZLA, e scrive un fantasy su Wattpad dal titolo "Ray Owlers, oltre il buio."

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento